Grottaferrata, i 2006 di Molinari e Saija in rampa di lancio

Il gruppo 2006 della Vivace Furlani 1922 inizia a raccogliere i frutti del grande lavoro svolto in questi mesi a Grottaferrata

0
95
molinari
Molinari

Il gruppo 2006 della Vivace Furlani 1922, allenato dal tecnico Pino Molinari coadiuvato dall’allenatore in seconda Eduardo Saija, iniziano a raccogliere i frutti del grande lavoro svolto in questi mesi. I criptensi vengono da due risultati utili consecutivi dopo il pareggio pirotecnico 3 – 3 contro il Poseidon, terzo in classifica, e la convincente vittoria casalinga di domenica scorsa per 2 – 1 con il Cortina. Nel weekend, i ragazzi saranno attesi dalla complessa trasferta romana contro il Testaccio. Molto soddisfatto coach Pino Molinari: “Nonostante un inizio complesso, abbiamo avviato un percorso fatto di miglioramenti quotidiani – commenta il tecnico – Il bicchiere, superata la metà della stagione, non può che essere mezzo pieno. Siamo comunque convinti che l’impegno debba rimanere elevato e costante per poter continuare a migliorare sempre di più. A tal proposito siamo già con la testa alla prossima partita per portare a casa un’altra vittoria”. In questo percorso non ha fatto mancare il suo entusiasmo Eduardo Saija. Quest’ultimo, alla sua prima esperienza con un gruppo agonistico, collabora nella gestione del collettivo col tecnico Pino Molinari avendo particolare cura della parte atletica. “Ringrazio il direttore Francesco Comiano e mister Pino Molinari per la fiducia che hanno riposto in me – sottolinea Saija – I ragazzi sono uniti e motivati dimostrando negli allenamenti voglia di fare e serietà, nonostante disputino un campionato fuori classifica”. Anche Saija ha ricordato l’inizio faticoso poi sfociato nei miglioramenti attuali: “I ragazzi, grazie anche alla capacità di ascoltare i consigli del tecnico, hanno superato le difficoltà togliendosi belle soddisfazioni. Sono certo proseguendo su questa strada, arriveranno altre vittorie in futuro”.

Print Friendly, PDF & Email