I sindaci dicono no a botti e spray urticanti a Capodanno

I sindaci del nostro territorio emettono ordinanze per vietare l'uso in pubblico di fuochi artificiali e spray urticanti a Capodanno

0
164
parco
Parco dei Castelli Romani

Albano Laziale, ordinanza del Sindaco Nicola Marini contro l’utilizzo di petardi e spray urticanti a Capodanno

Il Sindaco Nicola Marini, come ogni anno, ha firmato un’Ordinanza per il divieto di esplodere petardi e botti a Capodanno (cfr. Ordinanza n. 329 del 26.12.2019), pur se di libera vendita, in luoghi pubblici. L’atto amministrativo vieta anche di introdurre spray urticanti del tipo «OC», comunemente detti al peperoncino, all’interno degli spazzi pubblici al chiuso, durante lo svolgimento di eventi per festeggiare la fine dell’anno. Il Sindaco Nicola Marini ha commentato: «Un’Ordinanza che ha l’obiettivo di tutelare la pubblica incolumità, spesso messa a repentaglio a Capodanno dall’uso imprudente di botti e petardi, anche in presenza di bambini. Le restrizioni per gli spray urticanti – aggiunge il primo cittadino – nascono dalla volontà di evitare abusi nel loro utilizzo, al fine di garantire la sicurezza dei giovani e della collettività. Per l’osservanza e il rispetto dell’Ordinanza, oltre al controllo da parte degli organi preposti, sarà importante la collaborazione dei cittadini che ringrazio anticipatamente».

no_botti
No ai botti
Print Friendly, PDF & Email