Il Basket Frascati si ritrova e batte anche il Formia

0
694
Basket Frascati
Basket Frascati timeout
Basket Frascati
Basket Frascati timeout

SPORT – La vittoria col Pamphili era un indizio. Il “bis” di ieri col Formia è quasi una prova. La serie C2 del Basket Frascati sembra essere molto vicina a tornare quella di inizio stagione: la squadra di coach Cristiano Mocci, pur senza Moscianese (che consensualmente con la società ha deciso di interrompere il rapporto coi colori frascatani), sbanca Formia per 90-84 dopo un tempo supplementare. «E’ stata una gara tiratissima – conferma Mocci -, ma i ragazzi hanno giocato un match straordinario. Nonostante fossimo andati anche sotto nel secondo quarto, abbiamo sempre provato a dettare il nostro ritmo di gioco. Poi non era semplice giocare un supplementare dopo che avevamo visto sfuggire la vittoria a una manciata di secondi dalla fine con una tripla realizzata dagli avversari. Nell’over time c’è stata grande forza mentale e anche la dimostrazione di un’ottima tenuta fisica, merito del lavoro fatto nelle ultime settimane. Faccio i complimenti a tutti i ragazzi, ma in particolare ad Andrea Ferrante: è un ragazzo su cui punto da tre anni, dai tempi della C1, e ora sta tirando fuori il meglio di sé». Il successo di Formia permette ai frascatani del presidente Monetti di restare incollati alla Serapo Gaeta al quarto posto in classifica. Proprio i pontini arriveranno sabato prossimo al palazzetto dello sport di Vermicino per un’altra sfida molto attesa. «All’andata vincemmo – ricorda Mocci -, ma dobbiamo cancellare quella partita perché questo è un altro periodo storico e ora le cose sono differenti. Troveremo un avversario molto forte e solido, dovremo giocare un’altra grande gara per uscire vittoriosi dal nostro parquet». La perdita di Moscianese, nelle intenzioni della società, può venire colmata dall’ulteriore valorizzazioni dei giovani del Basket Frascati. «Ho sempre sposato la linea del club e sono convinto che i nostri ragazzi abbiano le potenzialità per giocare in questo campionato» conclude Mocci.

Print Friendly, PDF & Email