Il bilancio stagionale del D.s. del Basket Frascati Giammò

0
798
Roberto Giammò Basket Frascati
Il D.s. del Basket Frascati Roberto Giammò

«E’ stata una stagione molto positiva». L’anno agonistico del Basket Frascati non è ancora terminato del tutto, ma il direttore sportivo Roberto Giammò sembra essere già molto soddisfatto di quanto è riuscito a fare il club tuscolano. Ad iniziare dal campionato della serie C2, interrottosi definitivamente al primo turno dei play off pochi giorni fa. «E’ stato un risultato buonissimo – rimarca Giammò – purtroppo di fronte avevamo una squadra fortissima come Sora che è stata costruita per fare il salto di categoria. E comunque anche nel confronto coi ciociari abbiamo qualche recriminazione visto che avevamo qualche giocatore non al meglio della condizione. Avremmo potuto anche arrivare a gara3 e giocarci il passaggio del turno. In ogni caso abbiamo capito di aver commesso alcuni errori nelle scelte di inizio stagione – continua Giammò – ma siamo stati bravi a correggerci in corsa e a valorizzare quello che avevamo all’interno della società». Il lavoro degli ultimi cinque mesi sarà prezioso nell’ottica della prossima stagione. «E’ chiaro che è presto per fare discorsi sulla squadra che nascerà – dice Giammò – ma sappiamo di aver costruito una buona base, con bravi ragazzi che si allenano bene e che sono allenati bene». Giammò riconosce i grandi meriti di coach Cristiano Mocci nella “svolta” del gruppo della serie C2. «Si tratta di un allenatore preparato che conosce bene l’ambiente, una persona che lavora tantissimo e che è disponibile al confronto» sottolinea il direttore sportivo che poi allarga ancor di più il suo sorriso quando parla del settore giovanile. «Siamo molto felici di come sono andate le cose – dice Giammò -. Abbiamo aumentato ancora i numeri del nostro vivaio e, anche grazie a questo, stiamo notando diversi giovani giocatori su cui puntare. Sono pronto a scommettere su alcuni di loro e sul fatto che il Basket Frascati continuerà a crescere: con la società abbiamo diversi progetti ed iniziative in cantiere che riveleremo a tempo debito».

Print Friendly, PDF & Email