Il Club Forza Silvio di Velletri contro il centro profughi a via Morice

0
837
riccardo_iannuzzi
Riccardo Iannuzzi
riccardo_iannuzzi
Riccardo Iannuzzi, presidente del Club Forza Silvio Velletri

Il presidente del Club Forza Silvio Velletri Riccardo Iannuzzi attacca frontalmente il sindaco Fausto Servadio e la giunta comunale veliterna dopo quest’ultima “ha deliberato in consiglio la volontà di dare ospitalità ai profughi e rifugiati politici – abbiamo risolto il problema del turismo a Velletri così ironizza Iannuzzi – in via Morice. Tutto questo, accusa Iannuzzi, in una delle “zone “vip” veliterne” e sottolineando come Servadio affermi che “il comune non spenderà nemmeno un centesimo”, per una struttura che – secondo il presidente del Club Forza Silvio Velletri “costerà circa seicento mila euro per tre anni per ospitare un totale di 50 persone che pero’ si può’ allargare”. Il rappresentante del Club si domanda poi “di chi sia questa proprietà” e se è stato chiesto ai residenti un parere sulla decisione presa ricordando, inoltre, che su via Morice è presente “il ristorante e hotel più famoso di Velletri” che sarà, secondo l’esponente di Forza Italia a Velletri “felicissimo” della cosa. Iannuzzi ricorda che “Velletri non è tutta questa città sicura” rammentando come “negli ultimi tempi anche in questi giorni ci sono casi di continui furti nelle abitazioni,nelle zone di campagna”. Iannuzzi sottolinea l’impegno della “polizia locale che purtroppo anche per problemi interni, ha a disposizione pochi agenti e pochi mezzi” e si interroga sul perché “invece di dare strutture per famiglie, per i ragazzi, per l’arte, musica, teatro” si ospitano in città “i profughi e rifugiati politici”. Il presidente del Club, conscio delle critiche che gli pioveranno addosso dopo questo intervento ammette che “sicuramente dopo questo articolo diranno che sono fascista, ma alla fine – si rivolge Iannuzzi alla giunta comunale – meglio essere fascisti e pensare agli italiani e ai veliterni ,che essere comunisti e portare a casa nostra altri problemi e preoccupazioni”. Infine un appello da parte di Iannuzzi“spero che l’opposizione in consiglio comunale si farà’ sentire, presto il Club Forza Silvio Velletri, farà una petizione popolare con tutte le forza politiche che non vogliono ne profughi ne rifugiati politici”.

 
 
Print Friendly, PDF & Email