Il Comitato Civico Democrazia Ciampino Italia Viva aderisce alla fiaccolata solidale per la popolazione curda

Il Comitato Civico Democrazia Ciampino Italia Viva aderisce alla fiaccolata per la popolazione curda che si terrà questo pomeriggio a Roma

0
151
comitato_italia_viva_ciampino
Comitato di Azione Civile Demcrazia Ciampino Italia Viva

Ciò che sta accadendo in Siria contro i Curdi è orrore puro. Quel popolo è stato in prima linea per fermare l’estremismo dell’ISIS fino a qualche mese fa e adesso l’Occidente non può e non deve chiudere gli occhi davanti alla scelta sciagurata della Turchia. Il regime di Erdogan va fermato e l’Italia, così come tutti gli stati europei, devono bloccare l’export di armamenti  verso la Turchia  per tutto quello che riguarda il futuro dei prossimi contratti ed impegni. L’Europa deve essere unita nell’embargo delle armi a Erdogan e imporre pesanti sanzioni economiche. Il popolo curdo, forte e orgoglioso ha bisogno della reazione immediata della comunità internazionale perché le soluzioni dei conflitti non sono semplici, e questo conflitto è solo una delle espressioni di un contesto molto complesso in cui abbiamo il doppio vulnus di Siria e Iraq. L’invasione della Turchia non è un fatto a sé stante e isolato. L’unico modo è che le grandi potenze, Stati Uniti, Russia Cina e Europa, decidano di imporsi e bloccare le escalation. E poi diano voce alla società civile. I popoli non vogliono la guerra. È a loro che bisogna dare voce. Per questo motivo anche il Comitato Civico Democrazia Ciampino Italia Viva aderisce alla fiaccolata organizzata da Diritti in Comune contro l’aggressione Turca in Siria ed invita i propri simpatizzanti e tutti i cittadini di Ciampino a partecipare alla fiaccolata per testimoniare lo sdegno per il vergognoso atto criminale”. Lo dichiara il Comitato Civico Democrazia Ciampino Italia Viva.

Print Friendly, PDF & Email