Il Consiglio Comunale dei Giovani ad Albano Insieme

Il Vice Presidente del Consiglio Comunale dei Giovani di Albano Laziale Mirko Mariano traccia il bilancio del primo anno di attività

0
209
zeppieri_early_years_party
Alessandra Zeppieri e i rappresentati del Consiglio Comunale dei Giovani all'Early Year(s) Party del 9 giugno a Rocca di Papa
sementilli_early_years_party
Maurizio Sementilli e i rappresentati del Consiglio Comunale dei Giovani all’Early Year(s) Party del 9 giugno a Rocca di Papa

Nella giornata di domenica 9 Giugno si è tenuta Albano Insieme In Festa, la oramai tradizionale manifestazione promossa dall’assessorato alla pubblica istruzione del Comune di Albano, dedicata alle scuole ed al mondo associativo della città. All’interno del ricco cartellone di eventi che si sono succeduti per tutta la giornata per le vie del centro storico di Albano vi è stato “Early Year(s) Party”, evento voluto dal Consiglio dei Giovani di Albano e promosso da Radio Libera Tutti con la collaborazione dell’associazione di volontariato Chiara per i Bambini del Mondo Onlus, per festeggiare il suo primo anno di attività e condividere con la comunità di Albano le iniziative a cui sta lavorando e che ha in programma di concludere per il 2019. A tal proposito abbiamo ascoltato il Vice Presidente del Consiglio Comunale dei Giovani Mirko Mariano, eletto 12 mesi fa nella lista Giovani di Albano: “come vicepresidente del Consiglio comunale dei Giovani di Albano Laziale, mi sembra doveroso riflettere ed analizzare il percorso che lo stesso consiglio in questo suo primo anno di attività ha fatto e guardare contemporaneamente ad un futuro neanche troppo lontano. Eventi culturali, occasioni di approfondimento e di incontro tra domanda e offerta di lavoro, corsi, campi di volontariato, sport integrato, lo zaino solidale. Sono i principali appuntamenti che abbiamo promosso”.

Cosa ci puoi dire dell’evento di domenica 9 con Radio Libera Tutti?

“L’iniziativa, svoltasi nella serata del 9 giugno, ha dato tanti spunti su cui riflettere e lavorare per noi consiglieri. Tramite i nostri questionari, su cui chiediamo un anonimo parere sulla situazione giovanile del nostro comune e sulle attività da noi proposte, emerge la necessità di un avvicinamento più concreto ai giovani del nostro comune ma soprattutto un forte apprezzamento verso le attività da noi portate avanti. La partecipazione all’evento c’è stata, ovviamente nessuna folla ha invaso Piazza Pia, luogo dell’evento, ma questo dà a noi consiglieri/e ancora più voglia e forza di continuare a lavorare per avvicinare i nostri e le nostre giovani alla politica e all’impegno civile per il proprio comune. Il primo anno di lavoro ci ha dato molti stimoli e molte idee su cui continuare o iniziare a lavorare, sicuramente noi ci sentiamo lontanissimi dai nostri obiettivi e per questo abbiamo tanta voglia di impegnarci per i ragazzi e le ragazze di Albano, Pavona e Cecchina. Per questo continueremo il nostro percorso, ancora una volta nelle piazze. Saremo a Cecchina, Albano e Pavona, rispettivamente nelle giornate del 15, 21 e 22 giugno, pronti ad ascoltare le idee di tutti e a coinvolgere chiunque sia interessato alle nostre attività”.

Print Friendly, PDF & Email