Il Frascati Calcio corsaro ad Aprilia riscatta il rovescio di Cori

0
878
Valerio Bordoni Frascati Calcio
Valerio Bordoni giocatore del Frascati Calcio
Valerio Bordoni Frascati Calcio
Valerio Bordoni giocatore del Frascati Calcio

SPORT – Se qualcuno, in casa arancioamaranto, attendeva il match di Aprilia con un pizzico di ansia, memore della “disfatta” subita nella precedente trasferta di Cori, la prestazione della squadra e il risultato finale hanno spazzato via ogni dubbio: il Frascati c’è, e può legittimamente nutrire ambizioni di alta classifica. Il 3-1 con cui Ferrazza e compagni si sono sbarazzati dell’avversario, per la verità non proprio irresistibile, non può che confortare la truppa di coach Roberto Ferri, arrivata al quinto successo nelle prime sei giornate. Un ruolino non sufficiente a guardare tutti dall’alto in basso, ma che consente ai castellani di far sentire il fiato sul collo alle due più quotate capolista, Cori e Atletico Lariano, distanti solo una lunghezza. “Abbiamo conquistato tre punti importanti –commenta Valerio Bordoni, autore di una pregevole doppietta – è stato un successo più che meritato. Avevamo alcune assenze, ma la squadra ha dimostrato di avere un collettivo all’altezza e soprattutto di riuscire a imporre il proprio gioco anche lontano dalle mura amiche. Noi siamo consapevoli delle nostre qualità, non si vincono per caso cinque partite su sei. Allo stesso tempo, però, dobbiamo restare coi piedi per terra e concentrati sul prossimo impegno, senza guardare troppo lontano”. Anche perché l’ostacolo di domenica prossima si chiama Atletico Lariano. “Sono curioso di testare sul campo il valore dell’altra capolista – continua l’ex Grottaferrata -. Col Cori sappiamo tutti com’è andata, stavolta non vogliamo farci cogliere impreparati. Non sarà di sicuro una sfida decisiva, visto che mancano ancora troppe partite, però conta tanto, al di là della classifica. Cercheremo di giocare come sappiamo, senza timori reverenziali, cercando di sfruttare il fattore campo. I nostri avversari non si sono nascosti, puntano a vincere il campionato. Noi non vediamo l’ora di misurarci per capire dove possiamo arrivare”. Mister Ferri avrà tutto l’organico a disposizione: Ricci, Brunetti e Puddu, infatti, hanno scontato il turno di squalifica.

Print Friendly, PDF & Email