Il Gotto d’Oro porta al successo l’industria del vino di Marino

0
922
Gotto d'Oro
Gotto d'Oro azienda vitivinicola Marino
Gotto d'Oro
Gotto d’Oro azienda vitivinicola Marino

«Lavoriamo, insieme, per crescere. E il risultato ottenuto dal Gotto d’Oro, una tra le prestigiose realtà imprenditoriali presenti sul nostro territorio, ci dice che lo stiamo facendo bene». Questo il commento del vice sindaco Fabrizio De Santis e dell’assessore alle Attività produttive Giuseppe Bartolozzi al riconoscimento conferito all’azienda vitivinicola di Frattocchie che, in occasione della seconda edizione del Concorso Enologico Internazionale Selezione Vini da Pesce tenuto recentemente nella Riviera del Conero, ha ricevuto Medaglia d’Oro con il bianco secco tranquillo a indicazione geografica Lazio IGP Chardonnay 2012 e cinque diplomi di merito.

Un risultato importante che, conferito in un contesto dove ad essere premiate sono le tipicità, ha visto il vino dell’azienda marinese confrontarsi con quelli provenienti da altre regioni italiane e da importanti Paesi esteri a vocazione vinicola.

«Un riconoscimento – fa sapere il presidente del Gotto d’Oro Luigi Caporicci – che, andando ad aggiungersi ad altri prestigiosi attestati di stima ottenuti dai nostri vini, assume un ruolo ancora più importante poiché riferito ad un vino prodotto da un monovitigno internazionale, lo Chardonnay. Elemento che – sottolinea – conferma ancora una volta la grande preziosità e vocazione dei nostri terreni per i vitigni autoctoni e per quelli esteri».

«Nel percorso indirizzato alla valorizzazione, promozione e crescita del territorio intrapreso dall’Amministrazione – afferma Bartolozzi – grande attenzione è sempre stata riservata al settore vitivinicolo, marchio identitario e risorsa importante per l’economia locale. Per una lunga storia di cultura e tradizione che rende il vino di Marino noto in tutto il mondo».

«Congratulazioni all’azienda Gotto d’Oro per il riconoscimento ottenuto dal vino Lazio IGP Chardonnay 2012 al Concorso Enologico Internazionale Selezione Vini da Pesce» concludono De Santis e Bartolozzi esprimendo i complimenti per la qualità riconosciuta al prodotto. «Un grande risultato – affermano –  capace di accrescere maggiormente il prestigio dell’azienda con importanti ricadute anche nell’economia locale».

Print Friendly, PDF & Email