Il Pd scende in piazza e si prepara alle elezioni comunali a Marino

0
737
silvani
Franca Silvani
silvani
Franca Silvani segretaria Pd Marino

È il momento di pensare alle prossime elezioni comunali a Marino e il Partito Democratico lo fa per tempo, aprendo le iscrizioni all’Albo degli Elettori del Pd e del centrosinistra della Provincia di Roma.

La Provincia di Roma è la prima, in Italia, ad istituire questo Albo che poi sarà quello che per due anni costituirà la base elettorale che dovrà votare alle eventuali Primarie sul territorio.

“È bene capire che il fatto che sia iniziata l’iscrizione all’Albo non significa che il Pd voglia andare per scontato alle primarie”, afferma Franca Silvani, Segretaria del Pd di Marino. “Anzi. Ci auspichiamo seriamente che non sarà necessario ricorrere al giudizio popolare e che si trovi presto un’intesa su un nome forte, capace e di garanzia per tutto il centrosinistra, però, nel caso non ci si riuscisse e si dovesse andare alle primarie, stavolta vogliamo evitare strumentalizzazioni e pratiche poco chiare che hanno creato tanti problemi e polemiche in passato.”

È proprio di ieri la conferma, inoltre, che non si andrà più al ballottaggio e il voto delle primarie sarà a turno unico. Nuove regole, quindi, per affrontare ogni evenienza preparati e mentre prosegue il percorso del centrosinistra per trovare una valida proposta per il Comune di Marino, chi volesse poi, eventualmente, partecipare alle primarie, può iscriversi da adesso.

Il Pd ha organizzato una serie di appuntamenti dal 10 ottobre che continueranno fino a dicembre con dei banchetti nelle piazze del paese. Oltre ad iscriversi all’Albo, ai cittadini verrà chiesto di compilare un questionario sul livello di gradimento del servizio Acea ATO2.

“Continuiamo ad associare all’impegno del partito, l’impegno politico sul territorio, affrontando di volta in volta i problemi più sentiti dai cittadini. Dopo la battaglia contro lo spostamento della circoscrizione, che continueremo a sostenere, ora vogliamo capire lo stato del rapporto tra cittadino-utente e l’Acea.” Continua Franca Silvani.

Infine, non manca l’impegno sociale. “Abbiamo chiesto, con un manifesto, alla Commissaria Prefettizia, Enza Caporale, di illuminare di rosa Palazzo Colonna, per la campagna ‘Ottobre Rosa 2015’ della Regione Lazio per la prevenzione del tumore al seno, come hanno già fatto tanti Comuni che hanno aderito all’iniziativa. Purtroppo, ad oggi, non ci è arrivata alcuna risposta dalla Commissaria e ottobre volge al termine. Speriamo che la Commissaria, da donna, voglia abbracciare questa importante iniziativa per sensibilizzare ed offrire alle donne tra i 45 e i 49 anni e quelle tra i 70 e i 74 anni, cioè quelle che non possono accedere al servizio gratuito di screening, una mammografia gratuita.”

Ecco i prossimi appuntamenti per iscriversi all’Albo degli Elettori e per compilare il questionario sul servizio Acea:

  • SABATO 24 ottobre sede PD Via Silvio Pellico n.81 (S.M.Mole) – ore 15.00/18.00
  • DOMENICA 25 ottobre Pie dello Sport (Cava dei Selci) – ore 10.00/13.00
  • SABATO 31 ottobre Piazza Matteotti (Marino centro) – ore 15.00/18.00

•              DOMENICA 1 nove

Print Friendly, PDF & Email