Il Rocca Priora Calcio giocherà la prossima stagione in Promozione

0
1041
Claudio Amelia
Claudio Amelia Presidente del Rocca Priora Calcio
Claudio Amelia
Claudio Amelia Presidente del Rocca Priora Calcio

Il Rocca Priora ci stava lavorando con grande impegno sin dalla fine della scorsa stagione di Prima categoria (conclusa con la salvezza). Ora l’obiettivo è diventato realtà: grazie alla fusione con la Vjs Lariano Velletri la squadra castellana ha acquisito il titolo di Promozione. «Ne abbiamo parlato a lungo con mio figlio Marco, presidente onorario della società – dice il massimo dirigente del Rocca Priora, Claudio Amelia – e volevamo fare questo salto per valorizzare ancor di più il nostro lavoro, sempre rivolto ai giovani e in special modo a quelli del territorio. Grazie a questa operazione siamo all’ottavo posto della graduatoria dei ripescaggi per l’Eccellenza (con quattro squadre che hanno già garantito il posto nella massima categoria regionale, ndr) quindi ora aspetteremo l’evoluzione delle iscrizioni perchè ci potrebbe essere anche la possibilità di un ulteriore salto». Promozione o Eccellenza che sia, la categoria non cambierà il lavoro della dirigenza roccapriorese. «Prepareremo una squadra competitiva – spiega Amelia – e, qualora ci fosse bisogno, siamo pronti a intervenire in corso d’opera. Siamo tutti determinati e consapevoli che ci vorrà maggior impegno e attenzione nella prossima stagione agonistica». Ma il Rocca Priora (la cui prima squadra, ovviamente, giocherà al “Montefiore” e continuerà ad avere la dizione originaria) pensa anche al settore giovanile. «L’altra novità riguarda l’allestimento di una squadra di Juniores Primavera composta totalmente da ragazzi nati nel 1996. In questi giorni abbiamo iniziato a fare alcuni stage e siamo sorpresi dalla forte volontà mostrata da diversi giovani nel venire a giocare a Rocca Priora. Anche questo è certamente frutto della possibilità di avere la prima squadra in un’importante categoria regionale, una vetrina che per molti giovani fa la differenza al momento di scegliere dove accasarsi».

Print Friendly, PDF & Email