Il Rosavolley Velletri al torneone minivolley a Lanuvio domenica 13 marzo

0
1307
giovanipallavolistiinazione
Giovani pallavolisti in azione Rosavolley Velletri
rosavolleyvelletri
Rosavolley Velletri
giovanipallavolistiinazione
Giovani pallavolisti in azione Rosavolley Velletri

Seconda tappa del Torneone di Minivolley che si è svolta a Lanuvio domenica 13 marzo con le squadre partecipanti Rosavolley Velletri, Lanuvio Pallavolo, Pallavolo Velletri

Pallavolo Eventi- Domenica 13 marzo a Lanuvio presso il Palazzetto dello Sport

Grande successo per la seconda tappa del Torneone di minivolley

Hanno partecipato 50 giovanissimi pallavolisti di Rosavolley Velletri, Pallavolo Velletri e Libertas Lanuvio Pallavolo

La Rosavolley Velletri guidata dal coach Anna Maria Agliocchi presente con un folto gruppo

La società veliterna Usd Rosavolley Velletri ha partecipato domenica 13 marzo mattina a Lanuvio presso il Palazzetto di via Passo della Corte alla seconda tappa del torneone di minivolley. Evento indetto dalla Fipav Comitato Provinciale di Roma al quale partecipano le varie squadre di Roma e della provincia suddivise in vari gironi, che svolgono attività di avviamento al minivolley rivolto alla fascia d’età che va dai 5 ai 12 anni suddiviso in tornei di palla bloccata, minivolley di 1° livello e 2° livello. La seconda tappa è stata organizzata dalla società Libertas Lanuvio Pallavolo. Nel girone nel quale è inserita la Rosavolley Velletri presenti la Asd Pallavolo Velletri e la Libertas Lanuvio Pallavolo. Folta la partecipazione all’evento con circa 50 giovanissimi pallavolisti che si sono cimentati in varie partite di minivolley e palla bloccata sui vari campetti allestiti per l’occasione. Presenti dirigenti, allenatori delle tre società e un folto pubblico per vedere all’opera i giovanissimi pallavolisti. Folto il gruppo della Rosavolley Velletri guidato dal coach Anna Maria Agliocchi. Presente anche il dirigente Donatella Felici. Le gare sono state dirette dallo staff della società del Lanuvio Pallavolo. A fine manifestazione c’è stata una foto di gruppo e la consegna degli attestati di partecipazione. Ha espresso soddisfazione per la partecipazione a questa seconda l’allenatrice del minivolley della Rosavolley Velletri Anna Maria Agliocchi:” Queste sono manifestazioni molto importanti per l’aggregazione e la crescita delle nostre giovanissime atlete. Abbiamo un bel gruppo dalle grandi potenzialità e quest’anno ricordiamo che per la prima volta stiamo anche disputando il campionato under 12 dove le ragazze stanno dimostrando miglioramenti progressivi ed esprimendo grandi potenzialità. Siamo soddisfatti di partecipare a queste manifestazioni che sono dei veri e propri giorni di festa tra sport e aggregazione”. Prossima tappa del torneone verrà ospitata dalla Rosavolley Velletri il prossimo 17 aprile alle ore 10.30 al Liceo Landi di Velletri

primadivisionerosavolley
La gioia della prima divisione della Rosavolley Velletri

CAMPIONATO PROVINCIALE 1 DIV FEMMINILE LA ROSAVOLLEY TORNA

ALLA VITTORIA ESPUGNANDO IL CAMPO DELLO SKARK POMEZIA

Una Rosavolley Velletri tutta cuore e grinta torna alla vittoria battendo in trasferta lo Skark Pomezia al tie-break

Ritorno alla vittoria per la prima divisione femminile della Rosavolley Velletri guidata dal coach Piero Ronsini. Domenica a Pomezia le veliterne hanno tirato fuori tutta la grinta possibile per lasciare l’ultimo posto in classifica ai danni proprio della squadra del Pomezia e se pur a ranghi ridotti per le assenze di Mignucci per malattia, Fiore e Evangelista per partecipazione al torneo di Gubbio con la rappresentativa provinciale. A dirigere l’incontro la sign. Dafne Mastrobattista. La partita era cominciata con la squadra di mister Ronsini particolarmente contratta e incapae di reagire al gioco delle locali, sempre precise e pungenti in attacco. Primo set la Rosavolley Velletri in campo con: Leoni e Di Biagio schiacciatrici, Felci e Formiconi Alice centrali, Calcari opposto, Formiconi Marta al palleggio, libero Leoni Federica. Troppi gli errori e poca convinzione della nostra squadra per contrastare la motivata Pomezia, buone alcune giocate della Rosavolley ma troppo poche per permettere di arrivare vincenti alla fine del set, 25 a 21 per le padrone di casa. Secondo set con una squadra ancora più succube delle locali che senza faticare più di tanto si aggiudicavano la vittoria per 25 a 12. Terzo set con cambio del libero, entrava Tosto al posto di Leoni Federica, grande equilibrio in campo e tanta emozione anche sugli spalti, la reazione della Rosavolley si faceva prepotente e le padrone di casa dovevano arrendersi sul 25 a 21. Quarto set all’insegna del bel gioco finalmente con una Rosavolley distesa e con le idee chiare, le avversarie innervosite, in quanto pensavano di finire presto la partita con un secco 3 a 0, cominciavano a fare tanti errori in attacco e la Rosavolley approfittava portandosi sul 2 a 2 nel conto set vincendo per 25 a 22. Quinto set davvero ricco di emozioni con le squadre che si sono affrontate senza risparmiare colpi, sul filo di lana la Rosavolley vinceva per 15 a 12 dopo essere stata in svantaggio per 11 a 8. Soddisfazione in casa rosso-nera per questo importante risultato che dà respiro e sicuramente fiducia alle giovani e talentuose pallavoliste che tanto stanno lavorando. Entrate anche in campo durante i set Remiddi e Ferri che per alcune azioni hanno dato un importante apporto alla squadra. Prossimo incontro per la prima divisione femminile della Rosavolley Velletri sabato 19 marzo al Liceo Landi alle ore 17 dove affronteranno la formazione Terzo Millennio Sport.

SKARK VOLLEY CLUB POMEZIA- USD ROSAVOLLEY VELLETRI 2-3

 

Print Friendly, PDF & Email