Il Rugby Frascati femminile punta alla promozione in serie A

0
1477
Alessandro Molinari
Alessandro Molinari dirigente Rugby Frascati femminile
Alessandro Molinari
Alessandro Molinari dirigente Rugby Frascati femminile

SPORT – Quando si dice pensare in grande. Il settore femminile del Rugby Città di Frascati ha grandissime ambizioni e a breve scadenza. A renderle note è il responsabile del movimento Alessandro Molinari che è il “factotum” della palla ovale in rosa assieme al direttore generale del settore Simona Giorgi. «Il prossimo anno vogliamo fare la Serie A. Abbiamo concordato con la società che era giusto dare una grande opportunità a questo gruppo che abbiamo cresciuto negli ultimi anni». Ma già da quest’anno ci sono ghiottissime novità che riguardano il rugby femminile frascatano. «Come l’anno scorso giocheremo la Coppa Italia femminile con la squadra “maggiore” e il campionato interregionale Under 16 con le più piccole – sottolinea Molinari -. Ma allestiremo anche una squadra che, a partire dal prossimo 27 ottobre, farà il campionato nazionale Seven (rugby a 7, ndr): abbiamo ragazze valide che si sapranno difendere». Nelle altre due competizioni il Rugby Città di Frascati proverà a ripetere le prestazioni della scorsa stagione, quando le Seniores si sono piazzate terze e le ragazze dell’Under 16 quinte alle finali nazionali disputate a Parma. «Purtroppo abbiamo qualche problemino numerico per l’organico delle più giovani – dice Molinari -, ma sto continuando il lavoro di “ricerca” nelle scuole per rafforzare questo gruppo». Assieme a Molinari e Giorgi, l’organigramma del settore femminile prevede la presenza dei dirigenti accompagnatori Rosalba Beciani, Roberto Capomaggi, Silvia Taddei e Alessandra Putignano. Sul campo la direzione tecnica delle due squadre sarà affidata a Marco Giacci e Marco Dolciotti. Il quadro si completa con la preparatrice atletica, la professoressa Franca Rubini, e il medico di squadra che sarà la dottoressa Anna Fondi.

Intanto per il settore maschile è stato un altro fine settimana molto positivo. «Voglio complimentarmi con tutti i tecnici e ai ragazzi della nostra società che stanno facendo un grande lavoro – rimarca il direttore generale Pierluigi Gentile -, ma in special modo ai gruppi della serie B (che ha vinto una grande gara sul campo della Partenope per 18-10, ndr), dell’Under 14 e dell’Under 10».

Print Friendly, PDF & Email