Il Segretario Pd di Ciampino replica ai ribelli

0
868
Pd Ciampino
Assemblea pubblica del Pd di Ciampino

“Ho appreso da vari mezzi di comunicazione – si legge in una nota diffusa dal Segretario del Circolo Pd di Ciampino – che alcuni consiglieri del Partito Democratico hanno convocato per venerdì 19 aprile, una conferenza stampa aperta alla cittadinanza per approfondire tematiche politico-amministrative attinenti il governo della città, all’indomani dell’elezione del sindaco di Ciampino Simone Lupi, avvenuta nel consiglio regionale lo scorso 25 febbraio.

Pur rispettando l’autonomia di mandato dei ns rappresentanti eletti nelle istituzioni cittadine, verso la quale ho sempre dimostrato il massimo rispetto nella piena convinzione che il pluralismo delle idee all’interno dei Partiti sia un patrimonio politico da salvaguardare, mi duole rilevare con dispiaciuta preoccupazione, la mancata quanto doverosa informazione verso le figure istituzionali della nostra comunità politica.

Ritengo che comportamenti inusitati nella forma e confliggenti con le regole di convivenza democratica, siano poco utili al raggiungimento degli obiettivi programmatici che questa amministrazione sta convintamente portando avanti, nonostante le note difficoltà in cui versano gli Enti locali.

I cittadini di Ciampino, chiedono con pieno diritto una città decorosa, chiedono istituzioni presenti, attive e propositive per ricevere le dovute soluzioni ai piccoli e grandi problemi che affliggono la qualità della vita di ognuno di noi.

Ascoltare e rispondere concretamente – continua la nota – a queste legittime istanze è nostro preciso dovere ed il Partito Democratico è stato chiamato a farlo con ampio consenso.

Non ho dubbi che dopo una prima fase di questa legislatura spesa nella pianificazione e nel reperimento delle risorse necessarie, saranno i fatti concreti ed i risultati che verranno ottenuti a ripagare la fiducia che la città ha riposto nel progetto amministrativo della città.

Ritengo – conclude il rappresentante del partito ciampinese – che rappresentare nella comunità cittadina la solidità dei nostri valori comuni e la volontà di dare risposte certe alla città, sia la strada giusta per portare avanti il progetto amministrativo di cui siamo tutti responsabili e sono altresì convinto che sapremo farlo insieme”.

Print Friendly, PDF & Email