Il Toukon alla finale del campionato nazionale Csen

0
868
fotodigruppotoukon
il maestro Nicosanti , con gli allievi Vita Leonardo, Mancini Diego, Matteo Capri, Nicosanti Ester, Musilli Federica e Marsella Francesco
fotodigruppotoukon
il maestro Nicosanti , con gli allievi Vita Leonardo, Mancini Diego, Matteo Capri, Nicosanti Ester, Musilli Federica e Marsella Francesco

“L’Asd Toukon Karate-Do ha partecipato al campionato nazionale Csen svoltosi a Desio lo scorso fine settimana. Gara soddisfacente per la qualità delle prestazione e non di meno per i risultati conquistati dagli atleti del TOUKON” con queste parole Alessandra Mancini dell’ASD TOUKON KARATE-DO introduce il comunicato stampa sulla gara lombarda a cui ha partecipato il sodalizio castellano che riceviamo e pubblichiamo di seguito:

“IL TOUKON ALLA FINALE DEL CAMPIONATO NAZIONALE CSEN: 3 TITOLI ED UN BOTTINO DI MEDAGLIE

I piccoli campioni del Toukon crescono e si cimentano sempre in imprese sportive autorevoli come la finale del campionato nazionale del CSEN, una gara interessante perché consente un confronto delle prestazioni. Il Toukon ha partecipato alla gara finale che si è svolta presso il PalaBanco Desio in Monza Brianza affrontando anche con i karateka più piccoli una trasferta impegnativa che non ha limitato l’entusiasmo e la passione per il karate.

La manifestazione che ha richiamato più di 2000 atleti provenienti da tutte le regioni d’ Italia ha visto protagonisti gli atleti agonisti e preagonisti di tutte le cinture e come ormai consuetudine per il CSEN anche la competizione riguardante gli atleti del circuito di Handykarate che ha visto protagonisti ben 70 atleti provenienti dalle diverse società affiliate.

Dai due giorni intensi di gara con categorie abbondanti costituite tutte da atleti di alto profilo,  il Toukon porta a casa degli ottimi risultati conquistati dai propri atleti che si sono testati per arrivare ancor più preparati ai prossimi appuntamenti federali: ben 3 titoli di campione nazionale conquistati da Matteo Capri nella prova del palloncino, Alfonsi Daniele e Mirko Cellucci che trionfano nell’Handykarate; 1 argento per Gabriele De Angelis;2 medaglie  per Vita Leonardo, un argento ed un bronzo; 5 bronzi per Ester Nicosanti,  Musilli Federica, Francesco Leoni, Marco Spallotta e Federico Spallotta. Un errore arbitrale ferma purtroppo la salita verso il podio per Nicholas Bartoli e Cecchetti Matteo, carichi di energia e motivazione. Infine, buona prestazione per Paolo Anusca che non si qualifica per l’accesso in finale per un solo decimo di punto; fatale lo squilibrio per Alice Bartoli che ha compromesso la gara della giovane atleta. Belle e di qualità le prestazioni di Mancini Diego e Francesco Marsella nella prova del kata, del palloncino e del circuito che purtroppo non li ha visti salire sul podio.

Grande soddisfazione è stata espressa dal Maestro federale Luca Nicosanti che segue sempre i suoi allievi. Il Toukon riparte da qui per prepararsi al prossimo importante impegno: quello della finale del campionato italiano del  Gran Premio Giovanissimi riservato agli atleti esordienti previsto ad Ostia il 21 e 22 novembre prossimo. In bocca al lupo.”

 

Print Friendly, PDF & Email