Il vice di Renzi riempie la piazza del Pd di Albano

0
1183
pd
Piazza San Pietro manifestazione Partito Democratico
pd
Piazza San Pietro manifestazione Partito Democratico

Piazza San Pietro gremita per la festa della presentazione della lista del Partito Democratico. Una folla di circa trecento persone ha accolto Nicola Marini candidato a sindaco di Albano Laziale. E’ intervenuto anche il Vicesegretario Nazionale del Partito Democratico, Lorenzo Guerini e una nutrita compagine di rappresentanti istituzionali: gli onorevoli Annamaria Parente, Ileana Piazzoni, Bruno Astorre, il sindaco di Velletri Fausto Servadio, il Vicesindaco di Ciampino Carlo Verini.

Alessio Colini, Segretario del Partito Democratico di Albano ha aperto l’incontro coinvolgendo l’intera platea: “In questi cinque anni abbiamo mantenuto gli impegni presi. Abbiamo salvato la città dal rischio del “default” finanziario, abbiamo dato rilancio culturale e soprattutto portato un vento di legalità. Non finisce qui, vogliamo continuare per altri cinque anni”. Ha poi dato la possibilità di un saluto ai capolista della coalizione a sostegno di Marini.

Dopo una bella passeggiata per il corso Matteotti, è arrivato il Vicesegretario Nazionale del Pd, Lorenzo Guerini: “Siamo qui non per vincere le elezioni, ma per contribuire a dare una prospettiva di crescita ad Albano. Nicola Marini vuole continuare ad assumersi questa responsabilità continuando a mettere al centro del progetto la comunità e i cittadini. Questa coalizione ha governato la città dando risposte e rendendo la comunità partecipe del cambiamento iniziato nel 2010.”

La chiusura, come da programma, ha visto l’intervento del candidato a Sindaco. Nicola Marini ha sottolineato come: “Il Partito Democratico ha presentato una lista costruita all’insegna del rinnovamento, composta da giovani e donne”. Ha quindi continuato l’intervento con una panoramica sui cinque anni di governo: “Abbiamo dimostrato di poter garantire la governabilità. Ci siamo assunti responsabilità importanti, pensiamo alle infrastrutture: l’allargamento del sottopassaggio di via Vascarelle – che ha garantito maggior collegamento fra la parte alta e quella bassa della città; la riqualificazione del parco del quartiere “La Stella” e l’inaugurazione, dopo anni di attesa, del parcheggio di via Gallerie di Sotto. Abbiamo investito sull’edilizia scolastica attraverso la ristrutturazione e messa a norma di tutte le scuole di Albano. Abbiamo ampliato la scuola di via Cancelliera e amplieremo la scuola di via Torino a Pavona, attraverso un finanziamento che la Regione ci ha concesso proprio in questi giorni. Grazie a questi fondi,  realizzeremo anche una palestra a Cecchina, in via Romania, nello stesso cantiere, dove grazie al progetto P.L.U.S. verranno alla luce entro l’anno un asilo nido, una scuola materna, una scuola elementare, un auditorium, una sala polivalente, un centro civico e quarantacinque alloggi Ater da destinare a coppie over sessantacinque sotto reddito.”

Quindi, Marini ha elencato i progetti in cantiere: “Vogliamo donare alla città le infrastrutture di cui necessita. Nei nostri piani c’è un nuovo plesso ad Albano alta, in un progetto più ampio che comprende un parcheggio interrato e una struttura sportiva a sostegno del nuovo plesso. Per Albano bassa abbiamo in mente la realizzazione di un plesso scolastico nella zona di piazza Zampetti attraverso un intervento d’interramento della zona dove oggi si svolge il mercato.”

Forte l’accento e l’attenzione di Nicola Marini riguardo alle strutture sanitarie del territorio: “Alla luce della prossima apertura dell’ospedale dei Castelli Romani, non ci possiamo permettere di disperdere le potenzialità in seno al nostro ospedale “San Giuseppe”. Ci impegneremo con i vertici regionali e dell’Asl RmH per trasformare la nostra struttura in una Casa della Salute. Vogliamo una città ricettiva a 360°. Vogliamo un progresso senza avventure, fatto di persone che hanno capacità governative. E’ in questo senso che noi continuiamo il lavoro già iniziato e che sta dando ottimi frutti”.

Print Friendly, PDF & Email