Il Volley Club Frascati vince e riprende fiato in serie D

0
686
Volley Club Frascati
Volley Club Frascati esulta la serie D
Volley Club Frascati
Volley Club Frascati esulta la serie D

SPORT – La serie D del Volley Club Frascati riprende fiato. La squadra di coach Massimiliano Di Vozzo ha battuto per 3-2 l’Asp Civitavecchia recuperando un po’ di terreno in classifica. Anche il tecnico frascatano riconosce lo spessore del successo ottenuto dal suo gruppo. «La vittoria di sabato scorso è stata importante per il morale, visto che affrontavamo una squadra importante che, se avesse vinto, si sarebbe issata al secondo posto. Sono molto contento perché questo successo è figlio delle mie scelte: la settimana passata è stata molto pesante e ora questa partita con Civitavecchia deve essere la base della ripartenza». La serie D, comunque, dovrà continuare a lavorare sodo. «Ovviamente alcune cose devono ancora migliorare – rimarca Di Vozzo -, ma la strada intrapresa non verrà modificata così come l’assetto della squadra, inteso come sistema di gioco. Ci tengo, però, a sottolineare che per il progetto tecnico che abbiamo in mente è fondamentale la partecipazione di tutti i ragazzi, anche di quelli che finora hanno avuto meno spazio». All’inizio della stagione Di Vozzo non aveva timori a pronosticare la sua squadra come una delle possibili protagoniste nella lotta alla promozione: l’obiettivo è cambiato visti i sei punti conquistati nelle prime cinque partite? «Assolutamente no, sono sempre convinto che i play off siano alla nostra portata – dice il tecnico -. Sabato prossimo giocheremo ancora in casa contro Antrodoco (compagine ultima in classifica con zero punti, ndr): dobbiamo continuare con lo stesso spirito visto sabato scorso, consci che l’unico risultato accettabile deve essere la vittoria piena. Basta regali…».

Sempre nel settore maschile ha debuttato l’Under 21 di coach Sonia Caruso che ha perso per 3-0 contro Green Volley.
Nel femminile tie-break con esiti opposti per la B2 di coach Claudio Scafati e per la D di coach Dario De Notarpietro: nel primo caso Ladispoli ha strappato di mano il successo alle tuscolane, nel secondo Pomezia ha ceduto nel parziale decisivo.

Print Friendly, PDF & Email