Il volley genzanese torna in Serie B maschile dopo 7 anni

VSG BCC Colli Albani torna in Serie B maschile dopo 7 anni. La soddisfazione del ds del sodalizio pallavolistico genzanese Vincenzo Taddeo

0
143
vsg_bcc_colli_albani_in_b
VSG BCC Colli Albani di Genzano torna in serie B

Ora c’è anche l’aritmetica, a due giornate dalla conclusione del campionato, la VSG BCC Colli Albani è promossa in Serie B maschile. Genzano torna, dunque, nella serie cadetta dopo sette lunghi anni. Decisivo lo 0 – 3 in casa del LVES Sempione. I genzanesi festeggeranno davanti ai propri tifosi, alla palestra Marchesi di Genzano di Roma, sabato 27 aprile  in concomitanza con la partita contro Punto Volley Castelli Romani. La stagione non è comunque ancora finita per la compagine del tecnico Fabrizio Ferrini, che dovrà giocarsi la finale di Coppa Lazio sabato prossimo.

Ha parlato della situazione il direttore sportivo Vincenzo Taddeo: «È un immenso piacere aver raggiunto la promozione in serie B e debbo dire che le cose non avvengono mai per caso. È una programmazione iniziata quattro anni fa, con la ricostruzione del gruppo storico, interamente entrato a far parte della VSG di Adriano Brandimarte, ed insieme a lui abbiamo iniziato la programmazione che ci ha portati a raggiungere questo ambito traguardo, dopo sette anni di assenza della pallavolo genzanese nella serie B nazionale. Raggiungere certi obiettivi è il frutto della abnegazione di tutti noi e, soprattutto, di quelle persone che lavorano nell’ombra. Ma che sono tasselli fondamentali nella composizione del puzzle della vittoria. Grazie ad ogni singolo componente della società. Ora comincia il difficile, perché programmare un campionato nazionale è veramente difficile e non si può lasciare nulla al caso, ma già stiamo lavorando per questo. Sabato 20 aprile, disputiamo la finale di Coppa Lazio: vincerla sarebbe veramente la classica apposizione della ciliegina sulla torta. Un grazie particolare al nostro pubblico, che ci ha sempre sostenuti ed agli sponsor, che ci hanno consentito di trasformare in realtà un sogno lungo sette anni. Un ringraziamento speciale va fuori ogni dubbio al dottor Maurizio Capogrossi, presidente della BCC Colli Albani, che per primo ha creduto in questo progetto».

Print Friendly, PDF & Email