In Città Metropolitana si discute delle zone omogenee

0
635
palazzo_valentini
Palazzo Valentini in Roma - sede del Consiglio Metropolitano
palazzo_valentini
Palazzo Valentini in Roma – sede del Consiglio Metropolitano

Il progetto, al vaglio della 1° Commissione della Città Metropolitana di Roma Capitale, sulle zone omogenee, è stato accolto positivamente dalla Conferenza dei Sindaci riuniti per l’approvazione del Bilancio di previsione dell’Ente di area vasta. “Molti primi cittadini del territorio provinciale – dichiara il Presidente della Commissione Federico Ascani – hanno manifestato interesse nella costituzione delle Zone Omogenee quale strumento di autonomia ed efficienza amministrativa. Nell’assise, ho avuto modo di confrontarmi con molti amministratori per individuare le Zone Omogenee della Metropoli. Ho cercato di illustrare per linee generali, quanto si sta affrontando nella Commissione che presiedo, per iniziare un lavoro comune anche con tutti gli amministratori del territorio dell’hinterland”. Tra le proposte arrivate alla Città metropolitana, anche quella del Sindaco di Anguillara, Francesco Pizzorno, di ripristinare un sistema di tesoreria mista, al fine di garantire ai Comuni ed alla Città metropolitana, una fruizione della redditività delle proprie entrate.

Print Friendly, PDF & Email