Su Rai Uno la donazione di un’ambulanza all’ospedale di Velletri

0
1934
Ospedale Colombo Velletri
L'Ospedale Colombo di Velletri
Ospedale Colombo Velletri
L’Ospedale Colombo di Velletri

Un gruppo di dipendenti ed ex dipendenti della ASL RM H ha costituito, all’inizio del 2012, una associazione (APSSO) con  lo scopo di aiutare le Istituzioni Sanitarie a prestare  un migliore aiuto ed assistenza alle fasce deboli della popolazione attraverso le risorse economiche derivanti dal versamento dell’ 8 per mille dei cittadini.

Tali risorse, tramite l’associazione, dovrebbero permettere di approntare programmi per l’acquisto di strumenti chirurgici, tecnologie e farmaci, da destinare in modo prevalente alla  popolazione della Provincia ed alle fasce deboli (anziani, stranieri, giovani, donne e persone non in grado di affrontare spese sanitarie o senza assistenza). E questo attraverso le stesse istituzioni che, operando oggi in difficoltà economiche, non sono in grado di risolvere appieno molti dei problemi di  assistenza.

Nell’attesa della erogazione dei primi contributi e nella consapevolezza dell’urgenza di acquisire strumenti e tecnologie a causa dell’inadeguato bilancio regionale, l’Associazione  ha individuato come priorità l’acquisizione di una ambulanza pediatrica della quale il territorio era privo.

La somma necessaria è stata raccolta  attraverso tre eventi, appositamente organizzati  come “serate di beneficienza” a Velletri.

Il primo presso il Ristorante “La Rosa dei Venti” di Velletri  con la partecipazione de “I Cugini di Campagna” il giorno 8 giugno 2012, un secondo evento sempre nello stesso locale messo a disposizione gratuitamente dai proprietari, nel quale hanno presentato il loro repertorio “I Camaleonti” ed infine una ultima serata il 6 gennaio 2013, nella quale è stata organizzata anche una piccola lotteria, con premi messi a disposizione da parte di amici e soci, allo scopo di perfezionare l’acquisto dell’automezzo da utilizzare – da parte della ASL – per le non infrequenti emergenze che coinvolgono piccoli pazienti.

Alle varie serate sono intervenuti diversi ospiti per offrire il loro contributo di solidarietà, primi tra tutti S.E. Rev.ma Mons. Apicella, Vescovo di Colleferro-Velletri, i Sindaci di Velletri, Lariano, Lanuvio e Nemi, il Direttore Generale della ASL RMH, il Presidente dei Patologi Oltre Frontiera (ONG), il Presidente di Sviluppo Lazio e rappresentanti politici e delle Istituzioni.

Sono anche intervenuti  Valeria Altobelli, Miss Italia-Mondo 2004 (classificata quarta al concorso per Miss Mondo in Cina) ed il calciatore Simone Pepe della Juventus Campione d’Italia 2011-2012  (che ha anche offerto la sua maglia)

Parallelamente, il 28 ottobre 2012 l’APSSO ha organizzato un convegno scientifico sulle “emergenze pediatriche” presso l’Abbazia di Grottaferrata con la partecipazione di un centinaio di medici della ASL e del territorio.

Parte delle relazioni sono oggi direttamente visibili sul sito web della  associazione APSSO. Sodalità e volontà di fare per gli altri si coniugano con   necessità di concretezza e  di efficacia nelle azioni ai fini della Prevenzione. Per questo l’Associazione favorisce e cerca di costruire percorsi di ausilio concreto anche in sinergia con le Università, offrendo risorse didattiche, tecnologiche e di lavoro alle strutture sanitarie del territorio che ne necessitano.  DOMANI, 30 MAGGIO 2013, DALLE ORE 15.00, PRESSO L’OSPEDALE “PAOLO COLOMBO”  LA DONAZIONE DELL’AMBULANZA PEDIATRICA ALLA “VITA IN DIRETTA” CON MARA VENIER  Domani, 30 maggio 2013, a partire dalle ore 15.00, la trasmissione televisiva “La Vita in Diretta” di Rai 1, condotta da Mara Venier, si collegherà con l’Ospedale “Paolo Colombo” di Velletri per presentare l’iniziativa dell’Associazione APSSO che si è fatta promotrice della raccolta di fondi per la donazione alla ASL RMH di un’ambulanza attrezzata per le emergenze pediatriche.  Interverranno i dirigenti Aziendali della ASL Roma H, i rappresentanti dell’associazione APSSO, rappresentanti istituzionali, i “Cugini di Campagna” ed altri rappresentanti del mondo dello spettacolo.

 

 

Print Friendly, PDF & Email