Inaugurata nuova biblioteca a Rocca Priora

0
923
biblioteca
Inaugurazione Biblioteca a Rocca Priora
biblioteca
Inaugurazione Biblioteca a Rocca Priora

Un ricco parterre di ospiti e soprattutto tanti cittadini hanno partecipato sabato 12 dicembre all’inaugurazione della Biblioteca Comunale “Luigi Porcari” di Rocca Priora nei locali di Palazzo Giacci.

La giornata è iniziata alle 10 del mattino con tante attività per i più piccoli e l’inaugurazione di alcuni spazi espositivi curati dall’Istituto Comprensivo “Duilio Cambellotti” e da numerosi artisti locali, ed è proseguita fino alle 18,00 quando il sindaco Damiano Pucci, insieme al vicesindaco Federica Lavalle e al deputato Filiberto Zaratti, ha tagliato il nastro della nuova sede.

Presenti, oltre al sindaco e al vicesindaco insieme alla Giunta e molti elementi del Consiglio Comunale, anche il sindaco di Monte Porzio Catone, Emanuele Pucci, il consigliere regionale Simone Lupi, il Presidente Consorzio Bibliotecario dei Castelli Romani, Massimo Prinzi, il direttore del Consorzio Bibliotecario, Ester Dominici, il presidente del Gal dei Castelli Romani e Monti Prenestini, Giuseppe De Righi, la giornalista del Messaggero, Luciana Vinci e lo scultore Benedetto Robbazza.

“Questo è il luogo di tutti i cittadini, è il vostro luogo – ha detto Damiano Pucci durante l’inaugurazione della Biblioteca Comunale, nella quale ha ringraziato la Regione Lazio, il personale del Consorzio SBCR, gli uffici comunali, le imprese e il progettista Arch. Luigi Fioramanti – il luogo dove incontrarvi, fare cultura, visitare il museo che aprirà prossimamente. Siamo davvero orgogliosi di aver rispettato l’intento originario che spinse Mons. Giacci a donare alla nostra comunità questi beni: inaugurando la biblioteca restituiamo al nostro paese un punto di riferimento ineludibile che produrrà frutti positivissimi per tutti.”.

“Mi ha fatto davvero una bellissima impressione vedere la biblioteca aperta da stamattina, piena di attività così partecipate – ha esordito il vicesindaco Federica Lavalle che detiene la delega alla Cultura – e soprattutto gestite dalle associazioni del territorio e dagli artisti locali. Questo ci rende ancora più consapevoli di quanto questa comunità sappia fare: avere un luogo come la nuova biblioteca è davvero importante perché ci permette di mettere a frutto tutto il bagaglio culturale che abbiamo.”

Non poteva mancare l’intervento della giornalista Luciana Vinci che ha ripercorso tutta la storia di Palazzo Giacci, con una personale testimonianza degli anni in cui nei locali si trovava l’asilo gestito dalle suore del Preziosissimo Sangue che hanno cresciuto generazioni di roccaprioresi.

 

La biblioteca è aperta il lunedì dalle 9,00 alle 13,30 e dalle 15,00 alle 18,30; il martedì dalle 9,00 alle 13,30; il mercoledì dalle 15,00 alle 18,30; il giovedì dalle 9,00 alle 13,30 e il venerdì dalle 9,00 alle 13,30 e dalle 15,00 alle 18,30. Per tutte le altre informazioni si può consultare la pagina Facebook “Biblioteca comunale di Rocca Priora Luigi Porcari“, inviare una email a bicom.rpriora@consorziosbcr.net o telefonare allo 0694073020.

Print Friendly, PDF & Email