Inquinamento elettromagnetico a Rocca Priora, parte la dismissione degli impianti

0
641
antenneroccapriora
Antenne Rocca Priora
antenneroccapriora
Antenne Rocca Priora

Prosegue l’interessamento da parte dell’Assessorato Igiene e Sanità e Politiche Ambientali del Comune di Rocca Priora sulla tematica relativa alle antenne e allo smog elettromagnetico. Dopo il monitoraggio dell’ARPA su tutto il territorio comunale e in seguito al regolamento comunale sugli impianti di telefonia mobile, il Comune di Rocca Priora, in accordo con il gestore, sta procedendo alla dismissione di alcuni elementi dell’impianto di Via Monsignor Giacci. Il tutto nell’ottica di avviare un’opera di riqualificazione ambientale dell’intera area. “Un altro importante risultato raggiunto che ci porta dritti alla redazione del piano dei siti – spiega l’assessore alle politiche ambientali, igiene e sanità del Comune di Rocca Priora, Anna Gentili – I campi elettromagnetici hanno assunto un’importanza crescente legata allo sviluppo dei sistemi di telecomunicazione diffusi capillarmente sul territorio. Un’attenta pianificazione territoriale rappresenta lo strumento più importante in possesso degli amministratori: adottare tecnologie a basso impatto è la tappa successiva di un’attività di controllo che Rocca Priora sta portando avanti da tempo”.

Print Friendly, PDF & Email