Insieme con Mastrosanti sui contributi elettorali a Spalletta

0
847
cs_insieme_per_mastrosanti_19_ottobre_2015
Comunicato stampa di Insieme per Mastrosanti sui contributi elettorali del Sindaco Alessandro Spalletta
cs_insieme_per_mastrosanti_19_ottobre_2015
Comunicato stampa di Insieme per Mastrosanti sui contributi elettorali del Sindaco Alessandro Spalletta

“Non potendo partecipare di persona alla conferenza stampa del 19 Ottobre alle ore 18:30 presso il Bar Sherwood con oggetto “NUOVI SVILUPPI SUI CONTRIBUTI ELETTORALI DEL SINDACO SPALLETTA”, il Gruppo “Insieme per Mastrosanti” ha emesso il seguente comunicato che è stato letto dalle altre forze di opposizione all’inizio della conferenza stampa stessa” così il gruppo consiliare Insieme per Mastrosanti rende nota la sua posizione sulla questione legata ai contributi elettorali del Sindaco Alessandro Spaletta.

Di seguito il testo della nota stampa sopra citata che riceviamo e pubblichiamo:

Il Gruppo consiliare “Insieme con Mastrosanti” pur non potendo oggi (ieri lunedì 19 ottobre ndr) partecipare alla conferenza stampa fissata per la giornata odierna (ieri lunedì 19 ottobre ndr), conferma ancora una volta, seppur nel permanere delle differenze politiche, la unanime condivisione di tutti i Gruppi Consiliari di opposizione del giudizio negativo verso l’attuale maggioranza di governo, assolutamente incapace di dare alla città le risposte di cui ha bisogno, anzi distinguendosi per l’assunzione di decisioni che vanno esattamente nella direzione opposta.

Caratterizzata da una evidente ed effimera conflittualità interna, finalizzata solo all’ottenimento ora dagli uni ora dagli altri di una maggiore visibilità personale, la maggioranza di Palazzo Marconi continua anche ad ignorare i gravi problemi di natura etica che derivano dalle continue sorprese che vengono riservate dalla analisi dei contributi elettorali dal Sindaco Spalletta durante la campagna elettorale.

Prima i contributi rilevanti ricevuti ad elezione maturata – dichiara il gruppo consiliare “Insieme per Mastrosanti” – poi quelli ricevuti da Cooperative coinvolte nello scandalo di Mafia Capitale, rispetto ai quali nonostante, nonostante le numerose istanze delle opposizioni, il Sindaco non ha mai volutamente preso le distanze procedendo alla loro restituzione.

Ora si apprende che alcuni soggetti coinvolti giudiziariamente nella recente vicenda degli appalti romani per il Giubileo sarebbero stati anch’essi, seppur con società diverse, importanti finanziatori del Sindaco durante la campagna elettorale.

Posto che non risultano responsabilità personali di alcuna natura in capo al Sindaco, è altrettanto evidente che o è lui ad essere davvero sfortunato o lo sono i suoi sostenitori se è vero, come è vero, che sono rimasti coinvolti in così importanti indagini. Oppure il Sindaco stesso non è stato sufficientemente accorto, ed anzi è stato superficiale, nel momento in cui ha accettato di essere sostenuto economicamente da alcune realtà nella sua corsa a Palazzo Marconi.

Questa situazione lascia comunque aperta una questione etica sulla quale il nostro Gruppo conferma di non essere disponibile a fare alcun compromesso e sulla quale ritiene sia importante improntare l’azione politica ed amministrativa dei prossimi mesi.

Per questo si auspica che il tavolo delle opposizioni manifesti chiaramente la indisponibilità ad alcuna forma di confronto con questo Sindaco e con questa maggioranza, adottando iniziative anche estreme di disobbedienza civile ed amministrativa, fintanto che non venga fatta chiarezza su tutte queste vicende ovvero, più auspicabile, che Spalletta – si conclude così la nota stampa del Gruppo consiliare “Insieme per Mastrosanti” – finalmente non decida di dimettersi liberando Frascati, da una politica dell’inciucio, del compromesso, dell’opacità, della incapacità”.

Print Friendly, PDF & Email