Insieme si Può polemizza col Sindaco di Colonna sulla Metro C

0
766
colonna
Panorama del Comune di Colonna
colonna
Panorama del Comune di Colonna

“Una sinergia tra Regione Lazio e il Pd di Colonna per le navette della Metro C, in direzione MonteCompatri/Pantano. Ecco la grande bugia raccontata dall’amministrazione colonnese. Che, troppo concentrata a festeggiare, dimentica che a chiedere il finanziamento è stato il Comune di Monte Compatri. Con due lettere, sono state sollecitate più risorse per il servizio di trasporto pubblico locale.

Ne manca una terza, però. E’ quella del sindaco Augusto Cappellini, in cui si richiede al suo collega monticiano, Marco De Carolis, di far passare i mezzi sul nostro territorio. Perché senza quella e senza una precisa autorizzazione, i veicoli di Corsi e Pampanelli non potranno circolare sulle nostre strade.

Oltre a un problema di carattere politico-istituzionale, qui ci troviamo di fronte a un primo cittadino a digiuno delle più elementari norme di diritto amministrativo. Per questo chiediamo al sindaco Cappellini di inviare immediatamente la richiesta di poter usufruire delle navette che partiranno da Monte Compatri, per non far perdere ai cittadini colonnesi l’opportunità di usufruire di un utile servizio”, lo scrive in una nota la lista civica ‘Cambiare Colonna Insieme si può’ del Comune di Colonna.

Print Friendly, PDF & Email