Intervento di Borelli dopo la chiusura della S.P. Lago Albano

0
863
borelli
Massimiliano Borelli, consigliere metropolitano
borelli
Massimiliano Borelli, consigliere delegato alla Viabilità, Mobilità, Risorse Umane,
Formazione e Lavoro, Progetti europei

CITTA’ METROPOLITANA ROMA: CHIUSA LA S.P. LAGO ALBANO PER UN ALBERO CADUTO, BORELLI “INTERVENTO TEMPESTIVO, IMMEDIATO STUDIO SULLA SITUAZIONE PER EVITARE INCIDENTI GRAVI, PRESTO LA STRADA SARA’ LIBERA”.

Ieri pomeriggio (9 febbraio 2016 ndr) un albero di grandi dimensioni ubicato sulla banchina stradale si è abbattuto su una proprietà privata al km 0+150 della S.P. Lago Albano, con limitatissimi danni alle cose. L’intervento da parte delle squadre della manutenzione della Città metropolitana è stato immediato e gli uffici della viabilità si sono attivati da subito.

Considerato che permangono situazioni meteorologiche avverse relativamente a venti forti con raffiche di burrasca come da comunicazione della Agenzia Regionale della Protezione Civile e che lungo la S.P. Lago Albano sono presenti circa 190 alberi similari per ubicazione ed altezza a quella caduta, si è provveduto alla immediata chiusura al transito della S.P. Lago Albano.

“Appena saputo mi sono recato sul luogo per verificare la situazione – ha dichiarato il Consigliere Delegato della C.M. Massimiliano Borelli – La nostra principale preoccupazione è quella di evitare drammatici eventi che coinvolgano persone, come è accaduto purtroppo in passato su altri tratti stradali. Fortunatamente l’albero caduto si è inclinato all’interno di un terreno privato senza causare grossi danni, ma la presenza lungo il tracciato di altre numerose alberature, simili a quella caduta, ci impone di fare tutte le verifiche necessarie al fine di rendere sicuro il percorso”.

Saranno immediatamente avviati sia il monitoraggio delle alberatureche gli interventi di potatura, attraverso una relazione dettagliata di un botanico che in queste ore sta effettuando il sopralluogo, per consentire quanto prima la riapertura in sicurezza della strada.

Print Friendly, PDF & Email