#iostoconvale, non riesce il miracolo a Valentino Rossi a Valencia

0
865
pedrosa_marquez
Pedrosa e Marquez in duello in Motogp
pedrosa_marquez
Pedrosa e Marquez in duello in Motogp

Lo sport è crudele con le sue dinamiche psicologiche e tecniche. Lorenzo è campione del mondo, non riesce il miracolo a Valentino Rossi che rimonta fino al quarto posto a Valencia.

Di più era onestamente impossibile chiedere al pilota italiano, autore in poco più di un terzo di gara di una rimonta fino al possibile ossia al quarto posto, con Iannone caduto dopo pochi giri.

Avanti Lorenzo che guida tutta la gara con la “complicità” (si può dire, dai) di un Marc Marquez tutto teso a scortarlo fino all’ultima curva. Una buffonata voluta dalla Dorna che riesce nel suo obbiettivo, consegnare il titolo a Jorge Lorenzo.

Solo Pedrosa cerca negli ultimi giri di fare la gara, cercando di superare lo stesso Marquez che tra l’ultimo e il penultimo giro, ostacolandolo spegne il sogno mondiale di Rossi.

Quindi Lorenzo, campione del mondo e vincitore a Valencia, avanti a Marquez e a Pedrosa. Poi Valentino e tutti gli altri.

Non riesce il miracolo al nove volte campione del mondo, rimane la sensazione di una gara che poteva essere bellissima e che per la cervellotica scelta della direzione di gara di Sepang e la pilatesca non decisione del Tas di Losanna non è stata.

Un peccato per lo sport, non solo per Valentino Rosi.

Una gara che come detto due settimane fa (http://www.metamagazine.it/rossivsmarquez-lo-spettacolo-inizia-adesso-in-motogp/). Sarà solo tappa di un duello che il prossimo anno sarà più cruento che mai tra Rossi, Lorenzo, Marquez e probabilmente Pedrosa.

Probabile che Yamaha mantenga il pilota italiano, che probabilmente avrà come compagno di squadra Pedrosa che dovrebbe lasciare il sellino al campione del mondo Lorenzo.

Da Lorenzo-Rossi vs Marquez-Pedrosa a Rossi-Pedrosa vs Marquez-Lorenzo, oggi è stato così, probabilmente lo sarà anche tra qualche mese e fino al 2017:

#iostoconvale (vedi link: http://www.metamagazine.it/valentino-rossi-ed-i-migliori-che-ti-migliorano-iostoconvale/)

Print Friendly, PDF & Email