Irvit, Andreotti fa gli auguri a Peduto

Irvit, Andreotti: "Nomina di Peduto chiaro segnale della nuova centralità dei Castelli Romani nell'ambito culturale e turistico del Lazio"

0
428
andreotti
Luciano Andreotti, Sindaco di Grottaferrata
“La nomina di Gianluigi Peduto a commissario dell’Irvit è il chiaro segnale della volontà politica di riportare i Castelli Romani al centro del progetto di sviluppo culturale e turistico della Regione Lazio. Una buona notizia che come sindaco di Grottaferrata non posso che accogliere con grande soddisfazione”. Con queste parole il sindaco di Grottaferrata, Luciano Andreotti commenta la recente nomina del nuovo vertice dell’ente regionale di gestione delle Ville Tuscolane. “Sono particolarmente lieto – afferma Andreotti – del primo intento manifestato dall’ingegner Peduto, professionista di chiara fama tanto in ambito manageriale quanto amministrativo, di riportare la sede di Irvit ai Castelli. In tal senso sarò lieto di confrontarmi quanto prima col commissario per dare il via a una collaborazione stretta e proficua con l’obiettivo di sottolineare con nettezza, anche in seno all’Irvit, la volontà chiara della mia Amministrazione di rimettere in luce in ambiti sovracomunali, regionali e internazionali, il grande patrimonio culturale e artistico di cui dispone Grottaferrata”.
“All’ingegner Peduto dunque – conclude il sindaco Andreotti – oltre a tutto il mio sostegno e alla decisa volontà di collaborare, invio i più sentiti e sinceri auguri di buon lavoro alla guida dell’Irvit”.
Print Friendly, PDF & Email