Italia dei Valori Albano, “noi vicini a Marini ma serve giunta più forte”

0
835
idv
Italia dei Valori
idv
Italia dei Valori

POLITICA – Presa di posizione del direttivo dell’Italia dei Valori e del consigliere comunale Remo Giorgi: aspre critiche per i comportamenti fuori luogo di alcuni consiglieri di maggioranza e richiesta al primo cittadino di nuovi ingressi nell’esecutivo comunale

“Stigmatizziamo e condanniamo l’incomprensibile comportamento tenuto negli scorsi giorni da alcuni consiglieri di maggioranza che, desiderosi di far cadere l’attuale amministrazione comunale e lasciare i cittadini in balia del commissariamento prefettizio, hanno assunto prese di posizioni al limite del paradossale”. E’ netta la presa di posizione del consigliere comunale Remo Giorgi e di tutto il direttivo Idv di Albano Laziale in merito al presunto chiarimento nell’ambito dell’attuale maggioranza di governo. “Non possiamo permettere a nessuno – spiega il consigliere comunale dell’Italia dei Valori – ed in particolare a chi è stato eletto con un preciso mandato elettorale da parte dei cittadini, che si verifichino simili tradimenti politici verso chi da quattro anni sta amministrando un Comune come Albano, lasciato tra molteplici difficoltà gestionali e di bilancio per errori commessi dalle precedenti amministrazioni comunali”. L’Idv di Albano adesso più che mai crede nel governo Marini: “Alle prossime elezioni – continuano dal direttivo – manca poco più di un anno ed è dunque necessario ripartire con la dovuta serenità al fine di attuare quelle proposte-priorità che il nostro partito chiede da tempo: estendere il porta a porta sull’intero territorio, riqualificare ville, zone verdi e aree archeologiche della città, diminuire la pressione fiscale ma assicurare i servizi alla comunità, puntare su percorsi artistico-culturali, tagliare i fitti passivi comunali e predisporre progetti infrastrutturali attraverso bandi comunitari”.

Molto è stato fatto ma bisogna fare ancora di più: “In questo ultimo anno di governo – rimarca Giorgi –  è doveroso proseguire nell’azione amministrativa con maggiore incisività e nell’intento di soddisfare le esigenze delle famiglie di Albano centro e delle periferie. Per riuscirci non serve la stesura di documenti pseudo programmatici, tesi subdolamente a sfiduciare il sindaco, ma è necessario il rafforzamento della giunta comunale tramite l’ingresso di nuove figure di alta professionalità. Il nostro impegno ed il nostro lavoro continuano, ma solo con la coesione e la collegialità della maggioranza di governo – chiosano Giorgi e il direttivo dell’Idv – potremo ottenere quei risultati che tutti i cittadini si aspettano da noi”.

Print Friendly, PDF & Email