Italia Viva Ciampino polemizza con la Ballico sulla comunicazione istituzionale

Dopo la Giornata dell'Albero di Sabato 21 Novembre Italia Viva Ciampino polemizza con il sindaco Daniela Ballico

0
128
comune_ciampino
Comune Ciampino

“Lo scorso 21 novembre si è celebrata la Giornata Nazionale degli Alberi finalizzata alla tutela dell’ambiente, alla riduzione dell’inquinamento e alla valorizzazione degli alberi.

Il nostro comune, com’è giusto che sia, ha aderito all’iniziativa e, con tanto di foto e ringraziamenti, la nostra Sindaca ha utilizzato il canale istituzionale per ringraziare il partito, guarda caso di maggioranza, che ha donato l’alberello di ulivo alla nostra città.

Come tutti i doni che si rispettino anche in questo caso vale il concetto “basta il pensiero”, ma vorremmo ricordare, alla nostra prima cittadina, che, troppo spesso, utilizza i mezzi istituzionali arbitrariamente.

Siamo convinti che la compagine politica, promotrice del prezioso dono, lo ha fatto perché spinta dalle più nobili intenzioni, ma, a volte, l’umiltà del donare è più incisiva di qualche foto in pompa magna, e, nel caso in cui l’impeto social sia proprio irrefrenabile, è sicuramente più sufficiente ed efficace  un post più discreto.

Noi di Italia Viva Ciampino riteniamo che un sindaco dovrebbe governare per il bene della collettività e non degli equilibri politici della sua maggioranza, a costo di prendere decisioni e posizioni anche impopolari, se funzionali allo sviluppo sociale ed economico dell’intera comunità.

Conosciamo ormai tutti l’indole social della nostra sindaca, e non ci permettiamo di entrare nel merito, ma forse qualche foto in meno, e più trasparenza e coinvolgimento delle realtà locali, non guasterebbe”. Lo dichiara Italia Viva Ciampino.

Print Friendly, PDF & Email