Iva Zanicchi alla Mondadori di Velletri

Iva Zanicchi intervistata da Tiziana Mammuccari ha presentato il suo libro in Mondadori a Velletri: “Sono nata di luna buona, il mio bisnonno ebbe ragione”

0
59
zanicchi
Iva Zanicchi alla Mondadori di Velletri

In tanti alla Mondadori Bookstore di Velletri per ascoltare la cantante, conduttrice tv e scrittrice Iva Zanicchi. Il suo romanzo, “Nata di luna buona”, edito da Rizzoli, è una vibrante autobiografia che l’autrice ha raccontato al numeroso pubblico, intervistata da Tiziana Mammucari. “Nata di luna buona” – ha detto la Zanicchi – “è una frase di mio bisnonno, me l’ha raccontato mamma tante volte. Questo Lorenzo fu carino, non mi voleva nessuno perché volevano tutti il maschio. Io avevo già due sorelline” – ha proseguito la nota cantante – “e la terza fui io. Mio padre l’aveva presa malissimo: è stato tre giorni senza volermi vedere, aveva già preannunciato un banchetto in cui avrebbe offerto vino, formaggi, vivande a tutto il paese e i paesani incazzati neri videro annullato tutto perché ero nata io. L’unico che mi guardava con simpatia e affetto era appunto il bisnonno…quando la mamma l’ha visto gli ha detto ‘Ah che disgrazia, è nata un’altra femmina, per di più bruttina!’. E lui ha risposto: ‘beh non è così bruttina, poverina, questa è una bambina nata di giovedì e di luna buona, sarà molto fortunata’. Io ho chiamato questo libro così in memoria di questo nonno che è stato il primo ad avere qualche attestato di simpatia e dolcezza nella mia vita”. Il pomeriggio è trascorso con i tanti racconti dell’avventurosa e intensa carriera umana e professionale della Zanicchi. Dalle tournèe con Baglioni, Morandi, all’omaggio a Sergio Endrigo, per passare alla televisione che non è stata sempre rose e fiori nonostante il grande successo di alcuni programmi tra cui “OK, il prezzo è giusto”. La terza esperienza editoriale di Iva Zanicchi (la prima autobiografica) sta riscuotendo un buon successo di pubblico proprio per la spontaneità con cui l’autrice la presenta, coinvolgendo il pubblico e raccontando di sé senza filtri e senza mezze misure, felice del percorso artistico e di vita fin qui avuto. Al termine della presentazione Gelatomania ha preparato una torta dedicata, visibilmente apprezzata dalla cantante che ha voluto postarla sul suo profilo instagram. La serata si è conclusa con le tante foto ricordo e le dediche, in attesa del prossimo incontro in Mondadori previsto per giovedì 21 novembre con Paolo Di Paolo e Pippo Civati, che dialogheranno intorno al romanzo “Lontano dagli occhi” edito da Feltrinelli. L’appuntamento è alle 18.30.

Print Friendly, PDF & Email