Jacopo Cardillo vince il premio Catel

0
702
Scuderie Aldobrandini
Scuderie Aldobrandini di Frascati
Scuderie Aldobrandini
Scuderie Aldobrandini di Frascati

Successo per la serata di premiazione del Premio Catel, Biennale di Scultura. La kermesse curata da Paola Di Giammaria e Vittorio Sgarbi consegna il Primo Premio a Jacopo Cardillo. Seguono Daniele Notaro, Sacha Turchi e Sabrina Ferrari.

La Premiazione apre la Mostra che rimarrà allestita presso le Scuderie Aldobrandini di Frascati fino al 22 novembre.

Ha preso il via con la consegna del Premio Catel 2015 a Jacopo Cardillo la mostra “L’essenza della forma” ospitata dal 24 ottobre al 22 novembre, presso le Scuderie Aldobrandini di Frascati.

L’Evento promosso dalla Fondazione Franz Ludwig Catel e curato da Paola Di Giammaria e Vittorio Sgarbi ha vissuto uno dei momenti più emozionanti sabato 24 ottobre 2015 con la consegna del Premio Catel a Jacopo Cardillo proveniente dall’Accademia di Frosinone. Il secondo riconoscimento è andato a Daniele Notaro dell’Accademia di Palermo mentre il terzo a Sacha Turchi della Rufa e Sabrina Ferrari di Verona. I Premi sono stati consegnati da Elisabeth Wolken Presidente della Fondazione Franz Ludwig Catel e dai curatori della Mostra Vittorio Sbarbi e Paola Di Giammaria.

E’ con questa straordinaria serata che nelle Scuderie Aldobrandini di Frascati ha preso il via la Mostra “L’essenza della forma” patrocinata da Regione Lazio, Comune di Frascati e dal Delegato alla Cultura del Comune di Frascati, Francesca Neroni. Fino al 22 novembre rimarranno in mostra i giovani artisti finalisti del Premio Catel 2015, Biennale di Scultura, che avranno così la possibilità di esporre le loro opere insieme a quelle dei maestri invitati dalla Fondazione come Beverly Pepper, Giuliano Vangi, Nicola Carrino e Markus Lüpertz. Tutte le opere in mostra sono pubblicate nel catalogo, edito da Palombi Editori.

Il Premio costituisce una solida opportunità per questi giovani e la possibilità di aggiudicarsi un supporto concreto per la loro attività.

La Fondazione ha assegnato i seguenti premi: primo premio di Euro 10.000,00 secondo premio di 3.000,00 Euro terzo premio di Euro 2.000,00.

La selezione delle opere finaliste e di quelle vincitrici è stata compiuta dai giurati: Elisabeth Wolken, Presidente della Fondazione Franz Ludwig Catel, il critico d’arte e scrittore Vittorio Sgarbi, gli storici dell’arte Alberto Dambruoso e Paola Di Giammaria, il gallerista e scrittore Fabio Sargentini, gli scultori e membri del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Catel Ernesto Lamagna e Alfio Mongelli.

Print Friendly, PDF & Email