Kickboxing Albalonga, conquista tre titoli italiani alle finali di Ariccia

0
1172
kickboxingalbalonga
Kickboxing Albalonga
kickboxingalbalonga
Kickboxing Albalonga

“Sono ben tre le cinture di campione italiano conquistate dai ragazzi dell’a.s.d. Kickboxing Albalonga, nelle finali nazionali dei campionati assoluti i.c.o.  (international combat organizzation) che si sono svolte domenica 6 marzo ad Ariccia, a conclusione di un circuito di gara che da ottobre a marzo ha a avuto due campionati regionali due interregionali e l’attesa finale del 6 marzo. “C’eravamo proprio tutti!” – inizia così la nota del Kickboxing Albalonga che riceviamo e pubblichiamo – Lazio, Sardegna, Sicilia, Puglia, Abruzzo, Emilia Romagna tra le altre regioni d’Italia tra ring e gabbia oltre 200 match disputati di kickboxing light e contatto pieno, k1, mma , freeboxe.

E in questa splendida cornice anche questa volta era presente l’A.s.d. Kickboxing Albalonga con 5 atleti che nelle gare precedenti si sono conquistati la possibilità di disputare le finali assolute: il primo dei ragazzi del maestro Fabio Pucci ad incrociare i guantoni è stato Christian Pacetti, che in una finale tiratissima si aggiudica la cintura di campione italiano kicklight cat-75 kg, nemmeno il tempo di congratularsi con il suo atleta che il maestro Pucci si reca al angolo per Matte D’Addato che riesce ad imporre alla fine del match il suo ritmo di gara al avversario, aggiudicandosi anche lui il cinturone di campione italiano cat-72,5 kg.

Qualche ora d’attesa e tocca a Giorgio Bolognesi salire sul ring per disputare la finale della cat-70 kg, dopo aver battuto in semifinale un fortissimo avversario, vince anche la finale conquistando anche lui il cinturone ci campione italiano. Ottiene un secondo posto ai campionati italiani – continua così la nota stampa – Nicolo’ Bolognesi  nella cat-56 kg juniores, che dopo una semifinale stancante vinta dopo l’extra round, disputa un ottima finale contro un avversario di tutto rispetto, non aggiudicandosi per poco il gradino piu alto.

Anche Cristian Cervini si aggiudica il secondo posto nella cat-63kg ai campionati italiani vince la semifinale, ma non riesci ad aggiudicarsi la finale contro l’altro ottimo finalista della sua categoria. Contento e soddisfatto dei risultati il maestro Pucci che dichiara come il circuito  “è stato un campionato avvincente, e molto impegnativo , con 5 gare disputate in 6 mesi , c’è stato un grande impegno da parte di tutti sin dalla prima gara di ottobre , maestri ,atleti e organizzatori hanno reso possibile tutto questo, trasformando il loro impegno nel campionato italiano I.C.O. , ma tutto questo non si sarebbe mai realizzato senza l’impegno e l’esperienza del presidente I.c.o italia Alessandro Cecchini, che ha saputo mettere insieme e coordinare il tutto e trasformarlo nella splendida realtà che è il campionato italiano I.C.O.”. Non è tutto però – si conclude così il comunicato del Kickboxing Albalonga. Prossimo appuntamento ai campionati europei di sport da combattimento I.C.O. che si disputeranno il 5-6-7- maggio 2016, quindi qualche giorno di relax e poi ci si ricomincia subito ad allenare duramente”.

Print Friendly, PDF & Email