L’11 giugno a Marino la presentazione del libro inchiesta Un Obiettivo

0
593
marinopanorama
Marino
Marino
Comune di Marino

L’evento vedrà la partecipazione delle due autrici, la giornalista Ada Fichera e la fotografa Martina Nasini. L’Assessore alla Cultura Esposito: “Fa piacere ospitare il libro a Marino nel giorno della festa patronale di San Barnaba”. Verrà presentato martedì 11 giugno alle ore 10,30 presso la Sala Lepanto – Mak Film la Casa degli Autori di Marino il libro-inchiesta Un “obiettivo”… per sette storie. Il mondo sconosciuto delle artiste di strada” edito dalla Litos Roma. Il libro, di Ada Fichera e Martina Nasini, è una vera e propria inchiesta sulla condizione sociale delle artiste di strada. Due brevi introduzioni delle autrici spiegano la nascita dell’idea dell’opera e le modalità con cui è stata portata avanti l’inchiesta. Martina Nasini, nota fotografa e di grande esperienza, ha realizzato, in anni di lavoro, un vero e proprio archivio sulle artiste: sui loro allenamenti, sulla loro “vita in piazza”. Ada Fichera, giornalista e scrittrice dedita alle tematiche dedicate alle donne, dopo essere entrata in contatto, tramite la collega Martina, con numerose artiste, ne ha selezionate sette, le ha fatte raccontare e poi ha deciso di raccontarle lei attraverso sette domande per ciascuna. Ne vengono fuori sette interviste corredate da molte immagini, che scandagliano il mondo poco sconosciuto delle artiste di strada, troppo spesso ricco di pregiudizi e di false dicerie. Sette donne, sette storie, dunque sette mondi che si schiudono per farci capire come vivono le artiste di strada, se hanno relazioni private stabili, come affrontano la gravidanza, come l’essere madri. Questi e molti altri interrogativi costituiscono il fulcro tematico di Un “obiettivo”… per sette storie. L’opera presenta anche una post-fazione scritta dall’on. Souad Sbai, parlamentare e Presidente dell’Associazione Acmid Donna Onlus, che da anni ormai si batte per le tematiche relative alle condizioni sociali delle donne. Il libro contiene anche un dvd con un esclusivo documentario, girato a Marino, sul tema: “Una giornata da artiste”, che mostra la preparazione artistica in una giornata tipo di un’artista di strada che si prepara, e poi esegue, la sua performance in un festival in piazza. “Non volevo scrivere un saggio sul teatro di strada, ma volevo far parlare le artiste – spiega una delle autrici, la giornalista Ada Fichera –. Sette artiste, sette storie, dove il mio ruolo è stato tirare fuori il loro essere donne, la loro quotidianità: essere madri, mogli, compagne, amiche”. Moderatore dell’evento sarà Piero Zomegnan, giornalista e collaboratore dell’ufficio stampa comunale, che introdurrà i diversi moderatori, il Vice Sindaco della Città di Marino, Fabrizio De Santis, l’Assessore alla Cultura, Arianna Esposito, la Vice Presidente dell’Associazione Acmid Donna Onlus, Saadia Rattab, e le giornaliste Antonella Vicini (Il Messaggero), Katiuscia Laneri (Kappaelle Format Communication) e Emma Evangelista. Nel corso dell’evento ci sarà un intrattenimento musicale di tre arpiste e la lettura da parte di Alessandro Corazzi (attore e regista della Compagnia Teatrale Panni Sporchi di Roma) di alcuni brani del libro oltre alla proiezione di una breve videoclip tratta dal documentario inserito in dvd nel libro. A concludere Saadia Rattab inaugurerà la mostra fotografica tratta dal libro. “Siamo particolarmente felici – fa sapere l’Assessore alla Cultura di Marino Arianna Esposito – di ospitare la presentazione del libro nella nostra Città. Ringrazio le autrici che hanno scelto Marino per raccontare queste sette storie di donne in un modo semplice e originale per di più nel giorno della festa patronale di San Barnaba. Eventi di questo tipo garantiscono sempre un certo spessore culturale e ci aiutano a scoprire realtà nuove e affascinanti”.

Print Friendly, PDF & Email