La Barbuta, esposto dell’Udc di Ciampino

Le parole di Gabriella Sisti ed Elio Addessi dopo l'esposto dell'Udc di Ciampino sul campo La Barbuta

0
510
rogo
Rogo al campo La Barbuta

L’UDC DI CIAMPINO CHIAMA IN CAUSA TUTTI IN UN ESPOSTO SUL CAMPO NOMADI LA BARBUTA

L’UDC di Ciampino presenta un esposto alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Presidenza della Repubblica, Ministero della Salute, Corte Europea dei diritti umani , al Procuratore della Repubblica Pignatone per il riconoscimento del danno Ambientale in seguito ai continui roghi tossici che si accendono all’interno del campo nomadi La Barbuta, adiacente al comune di ciampino e chiede l’obbligo di risarcimento dei danni alla salute sofferti dai cittadini ciampinesi.

Numerosi sono i soggetti, afferma Elio Addessi capogruppo dell’UDC in consiglio comunale, a cui è stato inviato l’esposto con cui il nostro partito chiede l’apertura urgente di un tavolo tecnico per salvaguardare il nostro territorio e la nostra cittadinanza da danni ambientali e sanitari di indubbia gravità.

Nel prossimo consiglio comunale verrà presentata dal nostro partito una mozione in cui chiediamo il riconoscimento del danno ambientale e l’invio dell’atto approvato agli indirizzi della mozione stessa.

Nell’esposto inviato anche al nostro Ministro dell’Ambiente si chiede inoltre di valutare tutti i danni ambientali subiti dal nostro comune e al relativo obbligo di risarcimento in caso di acclarato e verificato danno ambientale.

Il Responsabile Provinciale del nostro partito Gabriella Sisti sta chiedendo in queste ore un appuntamento urgente con il Prefetto Basilone per chiedere quali atti di prevenzione a tutela dei cittadini sono stati programmati visto che la Vigilanza svolta in passato da Risorse per Roma, è stata sostituita da una macchina della Polizia Locale che, essendo l’unica, non controlla tutti gli accessi e soprattutto ci preme sapere chi oggi compila il registro degli ospiti da tenere obbligatoriamente come descritto nel regolamento del funzionamento dei campi di insediamento rom, sinti e caminanti.

Print Friendly, PDF & Email