La Castelli International School va ad Harvard

Dal 24 al 27 gennaio 2019 gli studenti della terza media dell’istituto scolastico di Grottaferrata interverranno a Boston

0
207
international
Castelli International School

Dal 24 al 27 gennaio gli studenti della terza media dell’istituto scolastico di Grottaferrata interverranno a Boston alla Conferenza dell’Harvard Model United Nations. Rappresenteranno il Qatar e parteciperanno a 10 comitati

Gli studenti della terza media della Castelli International School (C.I.S.) di Grottaferrata sono stati invitati a Boston, dal 24 al 27 gennaio 2019, per partecipare alla Conferenza dell’Harvard Model United Nations. È la 19ma volta che la scuola internazionale di Grottaferrata partecipa a questo prestigioso avvenimento, che accoglie più di 2.000 studenti provenienti da tutto il mondo.

L’obiettivo della Conferenza è di stimolare gli studenti, nelle loro rispettive sedi, ad affrontare problemi e a ricercare soluzioni su argomenti di interesse internazionale per poi confrontarsi con studenti di altri Paesi su temi analoghi, migliorando le loro capacità di parlare in pubblico.

Nel corso della Conferenza vengono simulate situazioni simili a quelle che avvengono durante le riunioni dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, dove tutti gli Stati membri hanno gli stessi diritti di partecipazione e di discussione sui principali problemi di carattere internazionale.

Il principale argomento analizzato nel corso della Conferenza sarà quello delle “Responsabilità della Leadership” nel guidare un Paese e nell’affrontare i problemi di maggiore interesse con coraggio e determinazione. Quest’anno, gli studenti della Castelli International School rappresenteranno il Qatar e parteciperanno a 10 comitati sui seguenti argomenti:

  1. Comitato sul disarmo e sulla sicurezza internazionale: Regolamento delle armi letali autonome (robot e droni);
  2. Comitato economico e finanziario: controllo sui bilanci delle imprese dei Paesi in via di sviluppo;
  3. Comitato sociale, umanitario e culturale: protezione dei diritti dei prigionieri di guerra;
  4. Comitato politico: governi autoritari e regimi ibridi;
  5. Comitato Legale: situazione legale delle persone prive di nazionalità;
  6. Storia dell’Assemblea Generale Onu: il 6° Congresso dei paesi non allineati nel 1979;
  7. Comitato sulla sicurezza dell’Asia: aumento degli armamenti in Asia;
  8. Comitato sul terrorismo: distruzione della rete finanziaria dei terroristi;
  9. Comitato del FMI: reddito base universale;
  10. Comitato sul programma ambientale dell’Onu: traffico illecito di pesce.
Print Friendly, PDF & Email