La Ginnastica Res Novae ai campionati italiani Gold

La cronaca della partecipazione al campionato italiano maschile Gold dei rappresentanti della Ginnastica Res Novae Velletri

0
156
piccolo_ferraiuolo_baggetta_martella
Fiilippo Piccolo e Lorenzo Ferraiuolo con i tecnici Martella e Baggetta

“”Potrebbero esserci persone che hanno più talento di te, ma non ci sono scuse per nessuno a lavorare più duro di te”.  Avendo ben in mente questa frase, Sabato 18 e Domenica 19 Maggio 2019, approdavano alla finale del Campionato Italiano Maschile Gold della Federazione Ginnastica d’Italia, Filippo Piccolo e Lorenzo Ferraiuolo classe 2010 e Simone Di Lazzaro, classe 2006, unici rappresentanti della città veliterna. Fuori per un soffio, Gabriele Iaselli,  classe 2011, che avrà un altro anno per dimostrare il suo valore nella categoria A1. Sabato 18 Maggio, hanno aperte le finali i più grandi, gli allievi A5, al loro ultimo anno prima del passaggio alla categoria Juniores e, nella splendida cornice del Pala indoor di Padova, si sono dati battaglia i migliori 35 atleti di tutta la penisola. Il Campionato Gold, rappresenta il massimo Campionato a livello individuale della Federazione Ginnastica Italia, per la Ginnastica di Velletri, accompagnati dai tecnici Baggetta e Martella, si presentavano all’appuntamento Simone Di Lazzaro. Simone dopo un anno altalenante, partecipava alla competizione non al meglio della sua forma. Così nonostante un periodo complesso, riusciva ad affrontare la sua gara con serenità e senza grandi errori e, su oltre 30 Ginnasti del 2006, conquistava il settimo posto assoluto ad un punto e mezzo dal podio, in un contesto di ottimo livello tecnico. Domenica 19 invece,  è stato il momento dei più piccoli, gli allievi A1, classe 2010. Nonostante l’età di Lorenzo e Filippo, ottimo il loro approccio e così con il giusto atteggiamento alla gara, emozionati ma pronti a divertirsi dando il meglio di sé eseguivano buoni esercizi sui sei attrezzi maschili, rompendo così il ghiaccio in una competizione Nazionale di alto livello. Ottime le loro prove su alcuni attrezzi, dove hanno evidenziato tutto il lavoro svolto in questi mesi. Nonostante la poca esperienza sui campi gara, mostrano una grande prova di carattere e, con una caduta al cavallo per Filippo ed un errore alla sbarra per entrambi, sono riusciti comunque a gestire bene l’emozione ed il proseguo della gara, conquistando su 30 piccoli ginnasti partecipanti alla competizione, il 13° ed il 15° posto, migliorando il loro totale, rispetto alle fasi precedenti, e dimostrando grinta da vendere. Grande la soddisfazione per loro, solo dopo un anno di lavoro. Si torna a casa, con la consapevolezza che la strada è quella giusta ed il lavoro da fare ancora molto, in vista degli impegni del prossimo anno, dove i più piccoli, saliranno di categoria. Decisamente positivo il campionato, che attesta il lavoro dello staff tutto. Appuntamento adesso con i campionati italiani femminili Uisp e con il nostro consueto saggio di fine anno, un vero spettacolo da non perdere, che si svolgerà il 15 Giugno alle ore 20.00, presso il Palabandinelli”. Questa la cronaca della partecipazione al campionato italiano maschile Gold dei rappresentanti della Ginnastica Res Novae Velletri

Print Friendly, PDF & Email