La Locomotiva presenta la sua lista a Ciampino

Ciampino, la Locomotiva di Marcello Muzi presenta la sua lista: "24 persone unite dalla volontàò di far ripartire la città, Ballico Capostazione perfetta"

0
329
muzi
Marcello Muzi

Saranno 24 persone, dodici uomini e dodici donne, di un’età media attorno ai 50 anni i candidati in lista per La Locomotiva, gruppo civico a sostegno di Daniela Ballico sindaco.

Si tratta di professionisti attivi presso importanti studi commerciali, gestori e proprietari di attività produttive, artigiani, impiegati nella Pubblica Amministrazione o nel settore postale, rappresentanti delle forze armate, Finanza, Aeronautica e Marina, come pure operatori del mondo sanitario: Asl, ospedali. E proprio da una lunga carriera in ambito paramedico al Policlinico di Tor Vergata proviene Marcello Muzi che della Locomotiva è il leader e la persona attorno alla quale tutto i candidati si sono ritrovati.

Ex presidente del Consiglio comunale, da poco pensionato, ha deciso di intraprendere un percorso civico a completa disposizione di Ciampino, la città in cui Marcello vive sin da ragazzo.

“Ciampino riparte dalle persone normali: donne e uomini di buona volontà aggregatesi attorno a un’idea di rinascita cittadina che hanno percepito come necessaria, urgente e per questo hanno deciso di mettere in campo idee e forze per la Locomotiva” spiega Muzi.

A fianco ai 24 candidati l’esperienza anche in ambito politico-amministrativo di figure come Marcello Muzi e Andrea Acciari, già assessore al Comune di Ciampino.

“Quello della Locomotiva è nato e resta un approccio autenticamente civico – prosegue Muzi – perché siamo realmente convinti sia quello che serve alla città. Attorno a questa idea i nostri candidati si sono ritrovati originariamente. E a questi principi si appella pure il sostegno che abbiamo scelto di offrire a Daniela Ballico, una madre di famiglia, una rappresentante del sindacato, quindi della trincea del lavoro, in un ambito complesso come quello sanitario, a contatto con tematiche particolarmente sensibili, personali. In Daniela – aggiunge Muzi – abbiamo visto la ‘capostazione’ ideale per la nostra Locomotiva. Ci siamo detti, stringendoci la mano, che nessuno resterà deluso. Ognuno dei ventiquattro candidati è cosciente di questo e porterà il proprio contributo di idee e azioni che saranno decisive a compiere il viaggio nel migliore dei modi: portando la Locomotiva con Daniela Ballico sindaco, alla guida della rinascita di Ciampino.

Print Friendly, PDF & Email