La Pallavolo Albano femminile seconda al torneo Città di Albano

0
979
Pallavolo Albano
Pallavolo Albano organizza Torneo Città di Albano Laziale
Pallavolo Albano
Pallavolo Albano organizza Torneo Città di Albano Laziale

Nell’ambito della più ampia  manifestazione organizzata dell’Assessorato dello Sport di Albano Laziale, la Pallavolo Albano da il suo contributo portando in campo 150 ragazzi/e under 18 femminile e under 19 maschile, che nel weekend del 25 -26 giugno si sono  alternati sui campi di gioco di Vascarelle, Collodi e Vailati per contendersi e aggiudicarsi il trofeo della Quarta Edizione del Torneo Città di Albano..

Dieci le compagini schierate in campo, per  il settore Femminile: Roma 7, Usd Ciampino , Volley & Sport e Pallavolo Albano; per il settore Maschile : Cinecittà , CQR Lazio (Selezione Federale Regionale), MRoma Volley, Tuscania Volley, ASD Marino Pallavolo  e Pallavolo Albano.

Grande lo spettacolo e l’entusiasmo che i ragazzi/e  hanno saputo trasmettere a tutti i presenti, che, numerosi, dagli spalti li incitavano e li incoraggiavano a dare il massimo.

Ad aggiudicarsi il titolo  sono state: Usd Ciampino nel settore Femminile, che ha avuto la meglio in una combattuta finale contro le ragazze della Pallavolo Albano e Mroma Volley nel settore maschile, che si aggiudicata il titolo battendo i bravissimi ragazzi del  Tuscania volley .

Presenti alle premiazioni il Presidente del Consiglio di Albano Massimiliano Borelli, Il Vice Presidente del Comitato Provinciale di Roma Paola Camiletti e il Presidente della Polisportiva Generale Luciano di Nicola che, insieme al Presidente della Pallavolo Albano Maria  Rosaria Gaito e al Vice Presidente Fabio Giorgi, hanno premiato tutte le squadre partecipanti.

Tra le compagini presenti nel settore maschile c’era il CQR, selezione regionale degli atleti di tutto il Lazio , che a brevissimo dovranno affrontare il Trofeo delle Regioni, dove dovranno  contendersi l’ambito titolo con tutte le rappresentative regionali di tutta Italia e che hanno utilizzato questo torneo per allenarsi.

Ci è sembrato doveroso chiedere un giudizio sul torneo a Massimiliano Giordani , selezionatore regionale presente alla Manifestazione, alla guida del CQR: “Ritengo l’evento sicuramente coinvolgente, poiché si assapora la disponibilità degli addetti ai lavori. Tecnicamente per noi è stato valido,  in quanto più piccoli ed abbiamo trovato le difficoltà che ci aspettavamo/volevamo incontrare. Per cui il mio giudizio è positivo sia per la parte organizzativa che per quella tecnica”.

Meno fortunata è stata la Manifestazione che in contemporanea si doveva svolgere sul Corso Matteotti la domenica mattina, tappa regionale del Mini Volley. Purtroppo le avverse condizioni meteo che tra le 6,30 e le 8,00 di mattina imperversavano su Albano, non ci hanno permesso la  realizzazione di un sogno, di portare 423 bambini (tanti erano quelli iscritti delle società di Roma e Provincia che hanno aderito) a giocare lungo le vie di Albano. L’impegno è solo rimandato, perchè  la Pallavolo Albano , insieme all’Amministrazione Comunale e al Comitato Provinciale di Roma,  sta  già lavorando  per trovare una nuova data.  La data su cui si sta lavorando è il 22 settembre 2013, in modo che la manifestazione possa essere l’inaugurazione di una nuova brillante stagione agonistica per tutte le squadre partecipanti.

A conclusione il Direttore tecnico della Pallavolo Albano Marco di Eduardo: “Sono molto molto soddisfatto del lavoro che stiamo facendo e che continueremo a fare insieme allo staff tecnico e direttivo, nella nostra società. Il successo di questa manifestazione  è sicuramente frutto di tutto il lavoro di un percorso  fatto  insieme ai ragazzi/e e allo staff. Il nostro progetto, cominciato qualche anno fa, di valorizzazione del settore giovanile ad Albano, sta dando i suoi frutti, visti i risultati positivi raggiunti dai ragazzi/e nei campionati, la continua adesione di storiche società al torneo U18F/U19M che proponiamo ogni anno ,  l’alta adesione al torneo di  Minivolley che sicuramente porteremo in campo a settembre, ma che diventerà anche questa una tappa fissa.  Un grazie e i miei complimenti vanno principalmente ai ragazzi che hanno creduto in noi e che ci stanno seguendo e ci seguiranno in questo progetto che è in continua evoluzione e che è nostra intenzione portare sempre a livelli più alti”.

Print Friendly, PDF & Email