La Polisportiva Ssd Colonna apre la nuova stagione sportiva

0
903
Michele Ughetta
Michele Ughetta Presidente Polisportiva Colonna
Michele Ughetta
Michele Ughetta Presidente Polisportiva Colonna

La Ssd Colonna si è già rimessa in moto. Il calcio ha anticipato le altre discipline, con la prima squadra e tutto il settore giovanile che hanno iniziato la preparazione dei propri campionati, poi dal 16 settembre riparte ufficialmente tutto il resto dell’offerta sportiva del club del presidente Michele Ughetta. «Anche quest’anno – dice il massimo dirigente – oltre al calcio, avremo una sezione di basket (con la prima squadra che giocherà in Promozione, ndr), una di pallavolo che comprenderà una squadra Under 14 oltre al minivolley, un’altra di pattinaggio artistico sempre per i giovanissimi e infine la gustosa novità dedicata al calcio a 5, con una squadra di serie D che sarà allenata da Daniele Nardi. E’ ancora possibile iscriversi ad ogni tipo di disciplina e invitiamo tutti a venire a far parte della nostra famiglia sportiva. Abbiamo tecnici di grandi qualità che possono far crescere i nostri piccoli atleti». E’ stato il calcio, come detto, ad aprire la stagione del club casilino: grande curiosità desta la prima squadra, dopo la retrocessione dello scorso campionato dalla Prima alla Seconda categoria. «Siamo ripartiti da un nuovo allenatore che è Alessandro Bianchi, ex tecnico del Gallicano – dice Ughetta -. La speranza è quella di fare un campionato di vertice, poi sarà il campo a dire quali piazzamenti avremo meritato. Il gruppo è abbastanza rinnovato, ma la filosofia è sempre quella che predilige la valorizzazione dei nostri ragazzi». Insomma c’è grande voglia di riscatto, soprattutto per ciò che concerne la prima squadra del calcio del Colonna. Per il settore giovanile, invece, l’obiettivo sarà quello di continuare a crescere ottenendo buoni risultati con le varie selezioni dell’agonistica. Destino simile a quello della Seconda categoria del calcio anche per la prima squadra del basket, reduce dalla retrocessione dalla serie D. Al Colonna sperano di cancellare la “doppia macchia” in un colpo solo.

Print Friendly, PDF & Email