La presentazione del Consorzio Enolan ad Albano

L'Amministrazione di Albano Laziale rende noti i dati ufficiali del commercio che verranno presentati con il progetto Enolan venerdì 28 giugno

0
107
enolan
Enolan

Albano Laziale, venerdì 28 giugno presentazione Consorzio Intercomunale delle Imprese ENO.LA.N

Venerdì 28 giugno, alle ore 17.30, presso la Sala Nobile di Palazzo Savelli si terrà la presentazione del progetto ENOLAN. ENOLAN rappresenta un Consorzio Intercomunale delle Imprese, con il quale il Comune di Albano Laziale in qualità di ente capofila, con i Comuni di Lanuvio e Nemi, ha avuto accesso ai finanziamenti del bando regionale “Strade del commercio del Lazio”. La rete di imprese raccoglie oltre trenta soggetti imprenditoriali del territorio afferenti la filiera enogastronomica.

Albano Laziale, i dati ufficiali del commercio e presentazione progetto ENO.L.A.N.

attivita_produttive
Dati attività produttive Comune di Albano

L’Amministrazione Comunale rende noti i dati ufficiali, certificati dall’Ufficio Attività Produttive, relativi alle aperture e alle chiusure delle attività commerciali e dei pubblici esercizi nel territorio di Albano Laziale. Dal 2014 ad oggi, a fronte di 196 attività commerciali e 44 pubblici esercizi che hanno cessato la propria attività, ci sono state 290 attività commerciali e 66 pubblici esercizi di nuova apertura. Come si evince da questi dati, si è verificato un incremento annuo medio del 10%, nonostante la crisi che ha interessato e sta ancora interessando questo settore. Un trend, dunque, positivo e in controtendenza con situazioni territoriali anche vicine. Questo dato positivo è avvalorato anche dall’incremento del gettito IRPEF, anch’esso del 10%, un indice che normalmente testimonia la vivacità del tessuto produttivo della città. Su questo tema, venerdì 28 giugno alle ore 17.30, presso la Sala Nobile di Palazzo Savelli, sarà presentato il progetto ENO.L.A.N. con il quale il Comune di Albano Laziale, in qualità di ente capofila, insieme ai Comuni di Lanuvio e Nemi, ha avuto accesso ai finanziamenti del bando regionale “Strade del commercio del Lazio”. La rete di imprese raccoglie oltre trenta soggetti del territorio afferenti la filiera enogastronomica. Obiettivo del consorzio è creare un sistema di promozione del territorio attraverso l’integrazione fra tutti i servizi offerti dai diversi attori pubblici e privati e la loro pubblicizzazione in tutta Italia, mediante la realizzazione di un programma di marketing e di appositi strumenti informatici. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare!

Print Friendly, PDF & Email