La Vis Artena rifila una cinquina all’SFF Atletico

L’obiettivo della squadra rossoverde del Vis Artena ora a quota 50 punti in classifica, è quello di fare più punti possibili

0
213
esultanza_vis
Esultanza Vis Artena 17 marzo 2019

La Vis Artena rifila una cinquina all’SFF Atletico all’Aristide Paglialunga. Francesco Punzi dai suoi ragazzi non poteva ricevere regalo più bello per il suo quarantesimo compleanno. Nella prima parte di gara la prima occasione pericolosa è per l’Sff Atletico al 13′ con la grande conclusione di Nanni che però termina fuori. Al 23′ va al tiro Tortolano ma il numero undici non inquadra lo specchio della porta. Passano tre minuti e la Vis Artena trova il gol del vantaggio con il calcio di punizione di Alessio Pompei. Al 38’ Macci atterra in area Panella e il direttore di gara concede il calcio di rigore. Dal dischetto calcia Crescenzo che sigla il raddoppio. Nel finale del primo tempo l’Sff Atletico rimane in dieci per l’espulsione diretta di Donnarumma per un fallo ai danni di Pagliaroli. Nella seconda frazione di gioco la Vis Artena realizza il terzo gol con la rete di Persichini. Al 69′ la formazione di mister Punzi mette a segno il quarto gol, complice anche l’errore di Macci. I padroni di casa non riescono ad avere una reazione ed al 80’ incassano anche la quinta rete con il neo entrato Capanna. La Vis Artena conquista la rivincita contro l’SFF Atletico. L’obiettivo della squadra rossoverde, ora a quota 50 punti, è quello di fare più punti possibili.

SFF Atletico (4-4-2): Macci, Rizzi (73 Cotani), Campanella, Donnarumma, Pompei, Tortolano, Papaserio (1’st Colacicchi), Santarelli, Nanni, Tornatore (63′ Miglio), D’Andrea. A disposizione: Verdecchia, Demofonti, Rizzitelli, Scarpiniti, Clementucci, Monti. Allenatore: Vigna.

Vis Artena (4-3-3): Rausa, Marianelli, Pompei (74’ Capanna), Tarantino, Montesi, Costantini, Pagliaroli (64’ Sabelli), Crescenzo (77’ Austoni), Persichini, Panella (72’ Bianco) , Origlia (72’ Baldassi). A disposizione: Scaramuzzino, Cristini, Palombi, Loscalzo. Allenatore: Punzi.

Arbitro: Canci di Carrara; Assistenti: Gambino di Nocera inferiore, Pelosi di Ercolano.

Marcatori: 26’ Pompei, 38’ Crescenzo (rig.), 54’, 69’ Persichini, 80’ Capanna.

Espulsi: 44’pt espulso Donnarumma (SFF) per gioco pericoloso.

Ammoniti: Santarelli (SFF).

Angoli: 8 (SFF); 6 (V).

Recupero: 1’pt, 3’st.

Print Friendly, PDF & Email