Al Cerealia Festival il Mercato Contadino e le danze greche

0
884
cerealia al mercato contadino
Cerealia al Mercato Contadino Castelli Romani 9 giugno 2013

Il Mercato Contadino dei Castelli Romani partecipa, per il secondo anno consecutivo, al Festival Cerealia, per la piena condivisione delle tematiche della cultura del cibo e la diffusione di informazioni sul mondo agricolo dell’area. La presente edizione è dedicato ad un paese a noi molto simile, la Grecia. Ci sarebbe molto piaciuto “trasgredire”, per l’occasione, la nostra filosofia del km 0, cioè del cibo locale, e ospitare i produttori contadini greci per uno scambio culturale e conviviale….ma, non essendo stato possibile per ragioni logistiche, Il Mercato Contadino dei Castelli Romani avrà comunque il privilegio di ospitare una performance d’eccezione, con la partecipazione straordinaria della Compagnia di danza dell’Ouzeri – a cura di Rita De Vito – che ci porterà nelle tradizioni della terra ellenica con le danze popolari greche. Domenica 9 giugno, doppio appuntamento: alle ore 11 al Mercato Contadino di Albano laziale a piazza Pia, nel centro storico (l’evento, oltre che nel Festival Cerealia è inserito nella manifestazione Albano in Musica), alle ore 12 al Mercato contadino di Ariccia, nello splendido parco dello Sporting club di Monte Gentile, dove tanti produttori contadini si danno appuntamento tutti i mercoledì, sabato e domenica, fra alberi secolari di querce e castagni e la via Sacra degli antichi romani. Dalle origini fino ad oggi il ruolo e l’importanza che musica, canto e danza svolgono nella società greca, è rimasta sempre la stessa, al punto che non si può tentare di capire la vera essenza di questo Paese senza aver visto o sentito almeno una volta la sua musica, senza aver visto o sentito almeno una volta come la sua gente vive questo rapporto con i suoni. Come la musica e la danza, continuano ad essere per i Greci, più che in qualsiasi altro luogo, un fattore di conservazione dell’identità nazionale. Sono tante le situazioni in cui i Greci esprimono il piacere di danzare: che sia ad una manifestazione religiosa, ad un matrimonio tradizionale, in un bouzoukia, in una discoteca ateniese, in un semplice kafenio di un villaggio, o in una manifestazione di protesta, la musica e la danza sono sempre nei pensieri della gente. Lo stile con cui si balla riflette spesso l’animo delle persone e il clima della loro terra d’origine. Assistere ad una rappresentazione di danze provenienti dalle varie zone della Grecia è un po’ come fare un viaggio nella terra di Grecia e riuscire ad assaporare il vero spirito di quei luoghi e di quella gente che lotta per salvaguardare la propria identità di fronte ai diktat del sistema finanziario internazionale . La graditissima visita del responsabile del commercio dell’Ambasciata di Grecia sarà occasione di scambi e riflessioni con gli operatori economici del territorio.

CEREALIA ai Castelli romani http://www.cerealialudi.org/

Domenica 9 Giugno

Al Mercato Contadino dei Castelli Romani

“I Castelli Romani incontrano la Grecia”

11:00 – Albano Laziale Piazza Pia – Centro Storico

nell’ambito della manifestazione “Albano in Musica”

12:00 – Ariccia Parco dello Sporting Club Monte Gentile – Via delle Cerquette, 65

Danze popolari greche con la Compagnia di danza dell’Ouzeri

a cura di Rita De Vito.

Associazione culturale italo greca Hellas.

Print Friendly, PDF & Email