L’amministrazione di Marino incontra le scuole per gli auguri di Natale

0
768
Marino Palazzo Colonna
Palazzo Colonna a Marino
Marino Palazzo Colonna
Palazzo Colonna a Marino

E’ iniziato lunedì 9 dicembre il consueto giro di visite che l’Amministrazione, in occasione delle festività natalizie, promuove ogni anno all’interno degli istituti scolastici di ogni ordine e grado del territorio. Ad incontrare e salutare gli studenti, i dirigenti scolastici, i docenti e il personale ATA il vice sindaco Fabrizio De Santis e l’assessore alla Pubblica Istruzione e Cultura Arianna Esposito. Con loro molti fra i rappresentanti la Giunta e il Consiglio comunale, per presentare al mondo della scuola un messaggio di augurio esprimendo anche un ringraziamento per la grande attenzione e la collaborazione profusa in favore dei ragazzi, con grande competenza e professionalità. Nato, fin dall’insediamento dell’Amministrazione, quale speciale momento di incontro fra il comparto educativo del territorio e l’ Istituzione, è anche occasione per inviare un messaggio di augurio e vicinanza alle famiglie. In ossequio al concetto che vede “mondo della scuola, Istituzione e famiglie”, parti integranti e fondamentali nel percorso formativo e di crescita dei ragazzi. «Nella certezza – affermano De Santis ed Esposito – che l’impegno reciproco e la comunicazione siano la formula vincente per raggiungere, insieme, grandi obiettivi». Un messaggio di augurio, quello fatto pervenire dal vice sindaco e dall’assessore alla Pubblica Istruzione che, per gli studenti delle scuole medie, è accompagnato dalla tessera Club Biblio+ del Sistema Bibliotecario dei Castelli Romani, valida quattro mesi. «Un nuovo modo di far vivere e sentire la cultura – affermano i due amministratori – che abbiamo voluto regalare ai nostri ragazzi utilizzando dei fondi destinati al settore cultura. Un’idea originale – evidenziano – che è anche un invito ai giovani e alle loro famiglie a diventare sostenitori della Grande Biblioteca dei Castelli Romani». «Per i piccoli delle materne e delle elementari, invece – continuano – un piccolo presente natalizio oltre a un kit con materiale didattico per ogni classe, che l’Amministrazione ha potuto offrire grazie a libere donazioni giunte da alcuni cittadini per la finalità specifica». «Il tutto – concludono – nel percorso di vicinanza, sostegno e spirito di collaborazione che, anche quest’anno, l’Amministrazione comunale non farà mancare. Dimostrandosi, pronta come e più di sempre, ad ascoltare le esigenze del mondo della scuola».

Print Friendly, PDF & Email