L’anima europea si ritrova oggi a Cecchina

Accolti all'Istituto Comprensivo di Cecchina gli studenti europei facenti parte del progetto Erasmus Plus alla presenza delle autorità cittadine

0
352
zeppieri_volpones_marini
Zeppieri, Volpones e Marini

Non è stato il primo giorno di scuola, ma la mattinata di oggi (25 novembre ndr) per gli studenti dell’Istituto Comprensivo AlbanoCecchina è stata una prima volta. Insieme al Sindaco di Albano Nicola Marini, all’Assessore alla Pubblica Istruzione Alessandra Zeppieri, al Dirigente Scolastico Pietro Volpones ed al personale docente, sono stati accolti i ragazzi e le ragazze partecipanti al progetto europeo di interscambio culturale Erasmus Plus. Studenti ed accompagnatori provenienti da: Portogallo, Polonia, Turchia, Romania e Lituania, saranno ospiti per una settimana ad Albano. Una settimana intensa fatta di condivisione di esperienze, tra studio e svago. Mercoledì saranno ospiti in una cerimonia istituzionale a Palazzo Savelli, potranno visitare le bellezze storiche di Albano e Roma, fino al commiato ufficiale del prossimo venerdì 29 Novembre. I ragazzi potranno trascorrere anche del tempo con alcune famiglie di Cecchina e con i loro coetanei. L’accoglienza di oggi, avvenuta tra canti e balli della tradizione italiana, proposti dagli studenti di Cecchina, ha segnato il miglior modo per rompere il ghiaccio, trovando il più comprensibile dei linguaggi, quello della musica e delle arti. Una iniziativa che rappresenta il modo più semplice ed efficace per rappresentare l’anima vera dell’Europa, fatta di comunità che si conoscono, si rispettano e imparano lo stare insieme in armonia e pace.

accoglienza
Accoglienza degli studenti Erasmus Plus a Palazzo Savelli alla presenza del vicesindaco Maurizio Sementilli, dell’Assessore Alessandra Zeppieri e del Comandante della Polizia Locale Giuseppe Nunziata di mercoledì 27 novembre

Studenti di 5 nazioni ad Albano per il progetto Erasmus+

L’Istituto Comprensivo Albano loc. Cecchina ha ospitato per tutta la settimana studenti provenienti da Polonia, Turchia, Lituania, Romania e Portogallo all’interno del progetto “Fit For Future” finanziato dal programma europeo ERASMUS+. Le attività si sono focalizzate sui temi della salute e del benessere. Il programma ha previsto incontri ufficiali presso la sede del Comune di Albano Laziale alla presenza dell’Amministrazione Comunale, visite storiche e scambi culturali che hanno visto anche le famiglie dei nostri studenti ospitare gli alunni stranieri nelle loro case. Gli studenti coinvolti hanno un’età compresa fra i 12 e i 15 anni. Il progetto proseguirà anche nel 2020 con la partenza di una delegazione italiana per la Lituania. La chiusura del progetto è prevista in Portogallo.

cecchina_erasmus_19
Studenti di 5 nazioni ad Albano Laziale per il progetto europeo ERASMUS+
Print Friendly, PDF & Email