Lanuvio, Asiart scrive al Comune e a De Santis

L’Associazione Asiart scrive al Comune di Lanuvio e all’Assessore alla Cultura Alessandro De Santis. Continua la collaborazione Italia - Cina anche se gli appuntamenti sono stati rimandati al 2022.

0
65
lanuvio
Lanuvio

L’Associazione Asiart scrive al Comune di Lanuvio e all’Assessore alla Cultura Alessandro De Santis.

Continua la collaborazione Italia -Cina anche se gli appuntamenti sono stati rimandati al 2022.

“Quest’anno era l’anno della Cultura e del Turismo Italia-Cina 2020, un’iniziativa fondata sulla base degli accordi economici-culturali tra Cina e Italia, instaurati nel mese di marzo 2019, in occasione della visita di stato del Presidente cinese Xi Jin Ping in Italia, al fine di sfruttare reciprocamente al meglio le risorse culturali e allo stesso tempo mantenere nonche’ rafforzare la grande amicizia storica dei due pasei storici concepita dai tempi di Matteo Ricci (1552-1620). Tuttavia a causa della pandemia COVID-19 scoppiata verso la fine del 2019 i grandi progetti culturali che sarebbero stati realizzati nel corso dell’anno della Cultura e del Turismo Italia-Cina 2020 saranno rimandati al nuovo anno della cultura ossia il 2022. Con questo non significa che da oggi fino al 2022 le iniziative culturali tra Cina e Italia saranno totalmente ferme, infatti nell’entusiasmante attesa dell’arrivo del nuovo anno della cultura continueremo nel rispetto delle normative sanitarie ai tempi di COVID-19 dei due paesi, a garantire il successo di grandi e piccoli eventi culturali come lo era stato per la serie di mostre presso la Torre antica e Biblioteca civica di Lanuvio realizzate con il prezioso supporto culturale del Comune di Lanuvio e del Museo Civico di Lanuvio. A breve nella capitale cinese si terra’ la mostra internazionale d’arte creativa per i bambini ——Auspicando l’anno della Cultura e del Turismo Italia-Cina “Andra’ tutto bene. Lo scrive in una nota indirizzata al Comune di Lanuvio e all’assessore alla Cultura Alessandro De Santis, Yitong Zhou, rappresentante dell’Associazione ASIART per la cultura e l’arte sino-italiana.

Print Friendly, PDF & Email