L’APERIDINNER DEI CASTELLI ROMANI

0
1511

10849005_10152965294741265_5645273546854937674_oGrande serata questa sera per L’APERIDINNER di Meta Promotion nella location più esclusiva dei Castelli Romani: QUINTESSAHOME. Oltre alla qualità della proposta eno-gastronimica, che resta Il punto fermo dell’happenig di maggior successo dei castelli romani, in questa domenica 25 Gennaio un’artista speciale si esibirà per il pubblico: Stefano Scarfone. Tra i pochi musicisti italiani ad avere rilievo internazionale, Stefano ha vinto diversi riconoscimenti artistici, (oscar per la pubblicita con il remake di QUIZAS QUIZAS, premio MARIANO ROMITI per composizione musicale, un disco per L’ESTATE RAI UNO) i suoi live hanno incantato le piazze i club e  gli auditorium di tutto il mondo, con un picco di 6.000 paganti alla FIL  di GUADALAJARA (MESSICO).

Racconta Massimiliano Andreacchio, organizzatore di eventi di Meta Promotion: “L’Aperidinner è un progetto nato quattro anni fa insieme a Quintessahome per conciliare un ottimo con prodotti di qualità e buona musica. Abbiamo proposto il pianobar, artisti emergenti fino a musicisti di livello nazionale e internazionale e si può ascoltare ogni tipo di musica dal rock allo swing italiano. Il nostro progetto funziona e raccoglie un pubblico numeroso e affezionato, abbiamo dimostrato che in tempi di crisi con la passione si può offrire un prodotto adatto a tutti, di qualità e a buon prezzo.” Oltre all’Aperidinner, Meta Promotion, in collaborazione con Quintessahome, ha creato un ulteriore appuntamento il giovedi sera nato dalla voglia e dalle molte richieste di replicare durante la settimana il successo della domenica. Massimiliano Andreacchio sottolinea il loro impegno nei confronti dei giovani artisti, dei ragazzi e dei talenti che in queti periodi faticosamente riescono ad emergere.

Stefano Scarfone, che si esibirà questa sera all’Aperidinner, è un chitarrista conosciuto in tutto il mondo. La storia recente ci consegna diversi virtuosi della chitarra, tutti di gran moda e dalla solida tecnica, ben pochi pero’ riescono a fondere abilita’ e passione con la disinvoltura di Scarfone, che sa far confluire musiche diverse in un unico corso erosivo e piega a suo piacimento le curvature sonore provenienti da ogni dove. Proprio a lui abbiamo chiesto di raccontarci qualcosa della sua carriera e della sua musica: “Seguo un progetto strumentale che va avanti dal 2007, ho all’attivo 4 album di cui l’ultimo si chiama “ReLive”. Il genere di musica che faccio rientra nell’ambito Jazz ed è una fusione di vari stili (brasiliano, flamenco…). Ho suonato in molti paesi del mondo tra i quali la Germania, l’Inghilterra e il Sud America, dove tornerò quest’anno per un Tour.”

Print Friendly, PDF & Email