Lariano approva il bilancio, Fratelli d’Italia si astiene, no di Più Lariano

0
1183
gianni_santilli
Gianni Santilli capogruppo di Prima Lariano in consiglio comunale a Lariano
gianni_santilli
Gianni Santilli capogruppo di Prima Lariano in consiglio comunale a Lariano

Importante e intensa seduta consiliare al Comune di Lariano durante la quale si è giunti all’approvazione del bilancio previsionale del 2014. Dalla relazione svolta in aula dal sindaco Maurizio Caliciotti emergono dati importanti: “E’ la prima volta nella storia del Comune –ha affermato Caliciotti- che c’è un bilancio con un avanzo primario di 284.000 euro. Avanzo primario che per 111mila euro viene destinato per opere strutturali. Obiettivo raggiunto è quello di avere maggiori servizi e una migliore qualità della vita monitorando sempre la spesa. Con orgoglio possiamo dire che sono stati quasi raddoppiati i fondi destinati al sociale che passano da 39.000 a 71.000 euro. Per i costi dei rifiuti avevamo un contratto oneroso che abbiamo ereditato, ma abbiamo ridotto di molto i costi che sono ora intorno ai 2.000.000 rispetto i 2.700.000 del 2011. Sono stati ora contenuti i costi del conferimento in discarica. Grandi risultati raggiunti con la differenziata raggiungendo il 60% e ora a brevissimo verrà avviata l’isola ecologica. Tra gli interventi importanti che verranno messi in atto ci sono: la sistemazione del fosso della Quarantola con spesa di 40.000 euro di fondi comunali, 15.000 euro per lavori del manto stradale di via Manzoni. Altri fondi poi destinati ad interventi importanti per la viabilità tra cui la realizzazione di due rotatorie una in via Napoli e una in Piazza Santa Eurosia, e 4.000.000 di euro destinati alle scuole, dove c’è l’importante progetto della realizzazione del polo scolastico”. Il sindaco Caliciotti ha voluto ringraziare tutto il gruppo Prima Lariano, il consiglio comunale tutto, la commissione bilancio, l’ufficio ragioneria e tutti gli uffici comunali per il grande impegno profuso, il segretario comunale la dott.ssa Mara Romano per il grande apporto e ha evidenziato l’impegno dell’amministrazione a 360 gradi in tutti i settori. Ci sono stati gli interventi del vicesindaco Sergio Bartoli, dell’assessore Maurizio Mattacchioni, dell’assessore Fabrizio Ferrante Carrante, dell’assessore Piero Valeri che hanno sottolineato l’importanza del bilancio e il grande lavoro profuso in sinergia con gli uffici. Approvato il bilancio con i voti della maggioranza Prima Lariano. Voto di astensione per la lista Fratelli D’Italia che comunque attraverso il consigliere Fabrizio D’Albenzo ha sottolineato l’importanza del documento contabile e il lavoro profuso anche dagli uffici e dalla commissione bilancio. Voto negativo al bilancio invece del consigliere di Più Lariano Gianluca Casagrande Raffi che ha criticato l’amministrazione comunale. E’ stata poi la volta del capogruppo di Prima Lariano Gianni Santilli: “E’ un bilancio importante per la comunità larianese, perché per la prima volta vengono previsti investimenti sul territorio per 111mila euro senza dover ricorrere all’indebitamento, bensì con l’avanzo primario che questa Amministrazione ha saputo realizzare. E’ una scelta politica importante che dimostra il metodo virtuoso che questa Amministrazione si è data: razionalizzare e contenere la spesa corrente per garantire un efficientamento dei nostri conti comunali. Questo non vuol dire risparmiare, ma saper spendere meglio le risorse che si hanno a disposizione. E infatti anche quest’anno, nonostante l’assenza di trasferimenti statali, riusciamo a quadrare un bilancio garantendo tutti i servizi sul territorio. E non solo, ma riusciamo anche ad aumentare i fondi a disposizione dei servizi sociali. Sono scelte politiche serie che dimostrano quanto questo bilancio rifletta il buon lavoro che il Sindaco Caliciotti e questa maggioranza stanno portando avanti nel paese. Aspettavamo con grande interesse la presentazione di emendamenti al bilancio comunale in questi ultimi venti giorni da parte di chi critica, proposte con annesse coperture finanziarie, perché di solito così si fa quando si ha a cuore l’interesse della cittadinanza, e invece niente. Assistiamo come sempre alle chiacchiere di chi pensa che venga prima l’opportunismo politico rispetto all’opportunità amministrativa di partecipare “attivamente” alla discussione di bilancio”. Altro punto relativo la materia finanziaria -economica approvato è stato quello dell’aliquota dell’addizionale comunale irpef che è rimasta invariata rispetto lo scorso anno allo 0.6%. Voto favorevole della maggioranza Prima Lariano e di Fratelli D’Italia, voto contrario per Più Lariano. Durante l’assise inoltre è stata votata la modifica al regolamento Cosap. e l’approvazione del programma degli incarichi ai sensi dell’art 3 comma 5 della legge 244/2007. Il sindaco Caliciotti ha inoltre voluto rassicurare la cittadinanza, in merito ai valori di arsenico riscontrati in zona Centogocce dopo un rilevamento della Asl, confermando, in risposta a chi in questi giorni ha “ingenerato un pericoloso allarmismo nel territorio”, che l’amministrazione ha monitorato costantemente la situazione, contattando l’Acea che ha svolto tutti i rilievi del caso, riscontrando i valori nei limiti di legge.

Print Friendly, PDF & Email