Lariano, mozione sul raddoppio della Ciampino Velletri

0
564
Treno
Treno
Treno
Treno

Riceviamo e pubblichiamo integralmente la mozione protocollata il 7 ottobre 2015 dai consiglieri comunali di Più Lariano Gianluca Casagrande Raffi ed Emiliano Astolfi:

“Al Presidente del Consiglio Comunale sig. Pietro Romaggioli

Al Segretario Comunale dott.ssa Mara Romano

Comune di Lariano (RM)

Lariano, lì 07/10/2015

Oggetto: MOZIONE. Adesione e Sostegno al Progetto di raddoppio della linea Ferroviaria Velletri – Ciampino, in considerazione dei positivi risvolti per il nostro territorio e per i molti cittadini di Lariano pendolari per studio e lavoro.

Premesso che:

nel nostro comune ci sono molti nostri concittadini che, soprattutto per morivi di lavoro e di studio, hanno necessità di vivere da pendolari fra Lariano e Roma, e che per motivi, logistici, economici e di tempo, sono costretti a prendere il treno a Vellletri (RM) per Roma – Termini.

Visto che:

l’attuale linea ferroviaria è assolutamente vetusta ed inadeguata, in quanto monorotaia dagli anni 50, e non più soddisfacente alle necessità dell’intero territorio dei Castelli Romani, che ha raggiunto se non superato i 210.000 mila residenti, altrettanto strategicamente importante per i cittadini e per lo sviluppo del nostro paese.

Considerato che:

vi sono continui disagi e disservizi, con ritardi ed interruzioni giornaliere del servizio stesso, che causano danni economici ed organizzativi ai numerosi viaggiatori (giovani studenti, madri e padri di famiglia).

Appurato che:

in tutti i Castelli Romani vi sono numerosissimi cittadini coinvolti nel problema, interessati ad una soluzione e sostenitori del progetto, nonchè movimenti e comitati appositamente costituitisi per il raddoppio della linea ferroviaria, che allo stato coinvolgono anche i comuni di Velletri, Genzano di Roma, Ariccia, Albano Laziale, Marino e Lanuvio.

Indubbio che:

La mobilità è un elemento strategico anche per Lariano, che condiziona la nostra vita, il lavoro, le nostre risorse economiche, la nostra salute, con positivi ed indubbi risvolti sulla valorizzazione del nostro paese e del nostro ambiente. La politica deve svolgere il suo ruolo fondamentale di sostegno e di proposta, con una visione programmatica e progettuale a breve e lungo termine.

IMPEGNAMO L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE

1) Ad accogliere e supportare questa iniziativa per il bene della collettività

2) A sostenere questo Progetto di raddoppio della linea ferroviaria Velletri-Ciampino presso la Regione Lazio con una nota    scritta, possibilmente coinvolgendo anche le amministrazioni degli altri comuni interessati.”

Print Friendly, PDF & Email