Lariano, torna Festa delle Pappardelle al Cinghiale

La Festa delle Pappardelle al Cinghiale avrà luogo presso il Piazzale dell’Anfiteatro in programma dal 22 al 24 giugno 2018

0
394
locandina
Festa delle Pappardelle 2018 a Lariano

Con l’organizzazione dell’associazione Italcaccia a Lariano la Festa della delle Pappardelle al cinghiale guidata dal presidente Bruno Pantoni

Fervono gli ultimi preparativi e cresce l’attesa a Lariano per la Festa delle Pappardelle Al Cinghiale e Prodotti Tipici Locali, che si terrà dal 22 al 24 Giugno. L’evento organizzato dall’associazione Italcaccia  Lariano-Festa delle Pappardelle al cinghiale guidata dal presidente Bruno Pantoni, si terrà presso il Piazzale Dell’Anfiteatro con posti a sedere al coperto. Evento giunto alla nona edizione. Tre giorni di puro di divertimento con musica dal vivo, balli di gruppo e area giochi per bambini con gonfiabili.Evento che nasce con la finalità di valorizzare un piatto tipico quale le pappardelle al ragù di cinghiale preparate a mano come una volta rispettando le antiche tradizioni, dalle cuoche dell’associazione.Evento che visto il grande successo nelle passate edizioni ha superato tutti gli esami e sempre di più sta diventando uno dei più attesi in tutta la Regione Lazio.Durante i tre giorni di Festa, ci sarà la possibilità di degustare le ottime specialità a base di pappardelle al ragù di cinghiale con vari menù.Da evidenziare nei menù carne di cinghiale al 100% e tutti prodotti di alta qualità. Oltre alle pappardelle al ragù di cinghiale anche pappardelle con pomodoro e basilico. Sarà possibile degustare inoltre: fagioli al ragù di cinghiale, spezzatino di cinghiale, arrosticini di pecora, salsicce di maiale, patatine fritte. Inoltre il prelibato pane di Lariano con il marchio collettivo geografico(MCG) e relativo bollino di riconoscimento, e ottimo vino locale e birra alla spina.Ricco è il programma della manifestazione con l’inaugurazione ufficiale in programma per il venerdì 22 giugno alle 17,30 alla presenza del sindaco, amministratori e dirigenti Italcaccia, con l’esibizione degli sbandieratori Fra Raimondo Foulques”.Alle 18 ci sarà l’apertura degli stand espositivi e alle 19 apriranno gli stand enogastronomici.  La serata sarà allietata dalle ore 20,30 dall’esibizione della “Trinity Fitness Club” con danze, taekwondo, balli di zumba. Nelle giornate di Sabato 23 e domenica 24 giugno apertura stand espositori alle 10 e stand gastronomici aperti anche a pranzo alle ore 12. La sera apertura stand enogastronomici dalle 19. La serata di Sabato 24 Giugno verrà allietata con musica dal vivo e balli di gruppo con il gruppo musicale-orchestra I Guaranà ed esibizione di ballo a cura della scuola di ballo Eros’ Dancing Soul di Eros Antonetti e Francesca Di Giulio. Domenica 24 Giugno alle 10.00 l’associazione Italcaccia incontra i cacciatori e i pescatori. Nel pomeriggio alle 17 giochi per grandi e piccoli. La domenica sera 24 giugno alle 21,00 ci sarà lo spettacolo musicale e balli di gruppo con l’orchestra spettacolo i Melodyed esibizione delle scuola di ballo A.S.D Double Dance e scuola di ballo SilIsà.Oltre alla musica a alla gastronomia poi stand espositivi in Piazza dell’Anfiteatro valorizzanti i prodotti tipici locali, e nella centrale Piazza Santa Eurosia ci saranno giostre per il divertimento dei più piccoli. Il direttivo dell’italcaccia Lariano- Festa delle pappardelle al cinghiale, guidato dal presidente Bruno Pantoniista lavorando alacremente nell’allestimento degli ultimi dettagli per un evento tanto attesoe invita tutti a Lariano Venerdì 22 giugno per l’inaugurazione e a trascorrere tre giorni all’insegna dell’ottima cucina e di tanto divertimento. Si attende una nona edizione della Festa, ricca di ottime pappardelle al cinghiale e tanta musica ed eventi a Lariano in Piazzale dell’Anfiteatro. Per saperne di più sul programma della manifestazione si può consultare il sito dell’evento www.pappardellealcinghiale.it.

Lariano- Ieri Venerdì 22 Giugno con l’inaugurazione ha preso il via la Festa delle Pappardelle al Cinghiale

 “Valorizzazione delle pappardelle al ragù cinghiale preparate a mano come una volta rispettando le antiche tradizioni di una volta, e menù vari con valorizzazione dei prodotti tipici locali, e un programma ricco di eventi tutte le sere

23 Giugno h.14:00 – Con l’inaugurazione ufficiale di ieri Venerdì 22 Giugno alle ore 18.00  ha preso il via a Lariano la nona edizione della Festa delle Pappardelle al Cinghiale.  L’evento organizzato dall’associazione Italcaccia  Lariano-Festa delle Pappardelle al cinghiale guidata dal presidente Bruno Pantoni, si tiene presso il Piazzale Dell’Anfiteatro con posti a sedere al coperto. Tre giorni di puro di divertimento con musica dal vivo, balli di gruppo e area giochi per bambini con gonfiabili. Evento che nasce con la finalità di valorizzare un piatto tipico quale le pappardelle al ragù di cinghiale preparate a mano come una volta rispettando le antiche tradizioni, dalle cuoche dell’associazione. Evento che visto il grande successo nelle passate edizioni ha superato tutti gli esami e sempre di più sta diventando uno dei più attesi in tutta la Regione Lazio. Durante i tre giorni di Festa, ci sarà la possibilità di degustare le ottime specialità a base di pappardelle al ragù di cinghiale con vari menù. Da evidenziare nei menù carne di cinghiale al 100% e tutti prodotti di alta qualità. Oltre alle pappardelle al ragù di cinghiale anche pappardelle con pomodoro e basilico. Sarà possibile degustare inoltre: fagioli al ragù di cinghiale, spezzatino di cinghiale, arrosticini di pecora, salsicce di maiale, patatine fritte. Inoltre il prelibato pane di Lariano con il marchio collettivo geografico(MCG) e relativo bollino di riconoscimento, e ottimo vino locale e birra alla spina. Alla cerimonia inaugurale presente il presidente dell’Associazione Italcaccia- Festa delle Pappardelle al Cinghiale Bruno Pantoni e tutto lo staff dell’associazione, per l’amministrazione comunale di Lariano presenti il vicesindaco Claudio Crocetta, l’assessore al turismo e spettacolo Fabrizio Ferrante Carrante, l’assessore alla cultura Maria Grazia Gabrielli, il presidente del consiglio comunale Leonardo Caliciotti, il consigliere Ilaria Neri, il consigliere Enrico Romaggioli. Presente Romano Buzi dirigente Italcaccia, e presente Padre Domenico Aiuto, oltre che i Templari di Fra Raimondo Foulques, l’Associazione Arditi Sentieri,  e una rappresentanza della Polizia Locale di Lariano oltre che rappresentanze delle associazioni Comitato Ara di Norma, Gruppo Strumentale Città di Lariano. Nell’area della festa anche uno stand dell’Associazione Alba e uno stand associazione Panificatori di Lariano. Ha aperto gli interventi Padre Domenico per la benedizione dell’evento augurando a Bruno Pantoni e a tutto lo staff una buona festa delle pappardelle. Poi ha preso la parola Bruno Pantoni presidente e organizzatore della manifestazione” Vorrei ringraziare la presenza l’amministrazione comunale qui presente, tutti gli espositori, tutte le forze dell’ordine, gli standisti, e le associazioni qui presenti. Siamo alla nona edizione della Festa e pronti a vivere tre giorni all’insegna dell’ottima cucina con il prodotto principale delle pappardelle al cinghiale, menù varie prodotti tipici locali e tanti eventi tutte le sere. Un grazie a tutto lo staff dell’associazione e le cuoche per il grande lavoro profuso”.  L’assessore al turismo e spettacolo Fabrizio Ferrante Carrante:” Siamo alla nona edizione, complimenti e auguri al presidente Bruno Pantoni per il bellissimo allestimento e portato avanti questa appuntamento importante Lariano si dice sia il paese delle sagre, ma è più corretto dire che è innanzitutto il paese dell’associazionismo, un paese unito e coeso che quando c’è da fare qualcosa ci rimbocchiamo le maniche e andiamo avanti. Auguri a tutto lo staff dell’associazione una buona festa delle pappardelle al cinghiale”. L’assessore alla cultura Maria Grazia Gabrielli:” Anche io faccio gli auguri per un’ottima festa e tanti visitatori che verranno a degustare le ottime specialità preparate dalle cuoche dell’associazione. Per la prima volta la festa ospita anche un evento culturale, infatti ha dato la sua adesione un’artista locale, Margherita Seccia che ringraziamo, la quale  ha portato  le sue opere e inoltre ci sarà anche un laboratorio per i bambini che potranno imparare anche alcune tecniche pittoriche come quella del fumetto”. Il vicesindaco Claudio Crocetta ha fatto gli auguri allo staff dell’associazione per un’ottima festa evidenziando il grande lavoro dell’associazione. “Le sagre- ha evidenziato- sono importanti per la valorizzazione dei prodotti tipici locali e per far conoscere Lariano e le sue specialità con tanti visitatori”. Il dirigente Italcaccia Romano Buzi ha evidenziato il grande lavoro profuso dall’Italcaccia Lariano diretto alla grande dal presidente Bruno Pantoni e la sinergia con l’amministrazione comunale di Lariano vicina all’associazione”. Dopo l’inaugurazione c’è stata l’esibizione degli sbandieratori Fra Raimondo Foulques”. Alle 19 hanno aperto gli stand enogastronomici.  Venerdì sono stati presenti alla Festa il presidente nazionale Italcaccia Gianni Corsetti, il consigliere nazionale Italcaccia  Marco Merlani. La serata è stata allietata dalle ore 20,30 dall’esibizione della “Trinity Fitness Club” con danze, taekwondo, balli di zumba. Buon afflusso di vistatori nella prima giornata della Festa delle Pappardelle al Cinghiale. Alle 22 sul palco una premiazione. Il presidente nazionale Italcaccia Gianni Corsetti ha annunciato l’incarico conferito a Bruno Pantoni inserito nella dirigenza nazionale italcaccia. “Ho dato questo riconoscimento a Bruno Pantoni- ha affermato Corsetti– che in questi anni vicino alla dirigenza e portato avanti tante iniziative portate avanti, per le tante qualità e eventi organizzati e spero che con l’incarico che è stato dato di poter creare altre strutture a livello nazionale”. Gianni Corsetti ha consegnato appunto un riconoscimento al presidente Bruno Pantoni ( crest con simbolo Italcaccia) facendo i migliori auguri e i complimenti a Bruno Pantoni per il grande impegno e capacità messe in campo.. Nelle giornate di Sabato 23 e domenica 24 giugno apertura stand espositori alle 10 e stand gastronomici aperti anche a pranzo alle ore 12. La sera apertura stand enogastronomici dalle 19. La serata di oggi Sabato 24 Giugno verrà allietata con musica dal vivo e balli di gruppo con il gruppo musicale-orchestra I Guaranà ed esibizione di ballo a cura della scuola di ballo Eros’ Dancing Soul di Eros Antonetti e Francesca Di Giulio. Domenica 24 Giugno alle 10.00 l’associazione Italcaccia incontra i cacciatori e i pescatori. Nel pomeriggio alle 17 giochi per grandi e piccoli. La domenica sera 24 giugno alle 21,00 ci sarà lo spettacolo musicale e balli di gruppo con l’orchestra spettacolo i Melody ed esibizione delle scuola di ballo A.S.D Double Dance e scuola di ballo SilIsà. Oltre alla musica a alla gastronomia poi stand espositivi in Piazza dell’Anfiteatro valorizzanti i prodotti tipici locali, e nella centrale Piazza Santa Eurosia ci saranno giostre per il divertimento dei più piccoli.

 

Print Friendly, PDF & Email