L’associazione Alchimia festeggia il decennale

0
798
Festa Alchimia
Festa dell'associazione Alchimia
Festa Alchimia
Festa dell’associazione Alchimia

Si è svolta a Frascati, nell’Auditorium delle Scuderie Aldobrandini, una grande festa per festeggiare “dieci anni di sana follia” dell’Associazione Alchimia, che dal 2002 nel territorio dei Castelli Romani promuove attività per l’inclusione e l’integrazione sociale di persone con disagio psichico, che coinvolgono l’intera comunità. La festa, iniziata alle 16, ha visto la partecipazione di tante famiglie, i cui figli o familiari fanno parte di Alchimia.

Oltre al Sindaco di Frascati Stefano Di Tommaso, erano presenti numerose realtà associative e personalità vicine all’Associazione, che hanno testimoniato del rapporto di collaborazione e stima, che si è creato per i tanti progetti realizzati in questi 10 anni. Tra questi Caterina Morani, Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Monteporzio Catone, Adonella Monaco, Direttrice Artistica dell’Associazione Laboratori Riuniti, Rita Gatti, Associazione Morgana, Denise Lancia, presidente di Equorete, M. Giuseppa Elmo, neuropsichiatra, Gianni Palumbo, portavoce del Forum Terzo Settore Lazio, Angelo Viticchié, presidente dell’Associazione Tuscolana di Solidarietà, Giampiero Caliento, amico e sostenitore di Alchimia.

Durante il pomeriggio alcuni collaboratori dell’Alchimia hanno parlato delle esperienze vissute con i ragazzi nell’ambito del disagio mentale e della ritrovata gioia di vivere di quanti si sono avvicinati all’associazione. Il musicista Mariano De Simone ha letto alcuni brani del suo libro “Una rivoluzione a metà” e suonato alcuni brani degli anni 60 e 70. Francesca Blasi ha presentato una performance di danza con alcuni ragazzi con disagio psichico, seguita dalle esecuzioni musicali del Maestro Bracci. Ha chiuso la serata l’Alchimia Sband, complesso musicale formato dai giovani ragazzi con disagio psichico, che per l’occasione si è presentata in formazione “Cosmic”, ossia allargata, per un progetto di inclusione avviato insieme al Dipartimento di Sanità Mentale della Asl Roma H.

«Ho partecipato con grande piacere a questa festa del decennale dell’Associazione Alchimia, anche perché ho visto nascere l’Associazione quando ero assessore alle Politiche Sociali, Educative e Culturali. La sua presenza sul territorio è oggi di importanza capitale per il sostegno alle persone con disagio psichico e la lotta contro lo stigma – dichiara il Sindaco Stefano Di Tommaso –. Mi ricordo ancora quando sono stati concessi, fatto di grande valore simbolico, spazi istituzionali per il progetto di auto-mutuo aiuto che ha avuto un grande risonanza e partecipazione. Ringrazio dunque tutti i partecipanti a questa splendida iniziativa e auguro a tutti i famigliari e ai pazienti di Alchimia di proseguire l’importante percorso che hanno portato avanti in questi primi dieci anni».

«I primi dieci anni sono serviti per incontrare e riunire tante persone con problemi e disagi psichici diversi e trovare insieme la forza di crescere e di dare gioia e armonia a tanti nuclei familiari che pensavano di essere soli – dichiara Arturo Loffredo, Presidente dell’Associazione Alchimia -. L’obiettivo dei prossimi dieci anni sarà quello di aprirsi e di mettersi in collaborazione con le tante altre associazioni del nostro territorio per ampliare sempre di più la rete di sostegno, specie in questo momento non facile per l’Italia, perché come recita nostro motto: Insieme è meglio».

Print Friendly, PDF & Email